0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Citopenia

Il significato di citopenia designa una categoria di patologie correlate ad un tasso insufficiente di alcuen cellule del sangue, di gravità variabile. Ecco il punto sulle cause della citopenia, i sintomi e la terapia prevista.


Cause

Le citopenie sono correlate e a patologie che provocano un deficit di alcune cellule del sangue. Ne esistono di diversi tipi, in funzione delle cellule colpite tra cui: anemia, trombocitopenia e pancitopenia. L’anemia si riscontra con una mancanza di emoglobina, contenuta nei globuli rossi. La trombocitopenia o trombopenia, corrispondono ad un abbassamento del numero delle piastrine, la leucopenia (leucocitopenia) a un numero insufficiente di globuli bianchi, mentre la pancitopenia si traduce con una diminuzione del taso dei globuli rossi, dei globuli bianchi e delle piastrine. Le cause soggiacenti un caso di citopenia sono multiple, come ad esempio malattie autoimmuni, setticemia, leucemia, cancro, infezione da HIV e a seguito dell’assunzione di farmaci, carenza di vitamina B12 o disfunzione del livello del midollo osseo.

Sintomi

I sintomi della citopenia differiscono a seconda delle patologie. Il basso tasso di emoglobina causata dall’anemia ha delle ripercussioni sullo stato di salute generale: stanchezza persistente, affanno, pallore, palpitazioni, mal di testa, sensazione di debolezza. La trombocitopenia si manifesta generalmente con porpora (macchie rosse e purpuree sula pelle) che possono essere asintomatiche. Al contrario, non esistono sintomi specifici della leucopenia. Il basso tasso del numero dei globuli bianchi indebolisce il sistema immunitario e aumenta i rischi d’infezione. Nel caso di pancitopenia, i sintomi sono quelli dell’insieme di altre citopenia, poiché interessa tutti gli elementi costituenti il sangue.

Diagnosi

Dopo un primo esame clinico ed analisi del sangue e del midollo osseo, è possibile mettere in evidenza patologie del tipo citopenia e determinarne la causa. Un emocromo e una biopsia sono esami spesso praticati.

Terapia

Il trattamento prescritto in caso di citopenia dipende dalle cellule affette e dalle cause della patologia soggiacente: ad esempio, in caso di trombocitopenia saranno praticate trasfusioni di piastrine, oppure cure a base di farmaci atti a curare le eventuali infezioni e ad alleviare i sintomi associati alla causa messa in evidenza. Possono essere infatti prescritti antibiotici contro le infezioni o cortisone in caso di malattie autoimmuni, mentre un monitoraggio medico regolare è d’obbligo a seconda del tipo di citopeni.

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo