0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Greta Menchi: il film Classe Z e il suo esordio al cinema [VIDEO]

Con il film Classe Z Greta Menchi esordisce al cinema. Nella nostra videointervista la giovane youtuber, Andrea Pisani e Antonio Catania ci parlano della nuova pellicola di Guido Chiesa, nelle sale dal 30 marzo.
 

Chargement de votre vidéo
"Greta Menchi e il film Classe Z"


Negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere Greta Menchi attraverso i suoi vlog su YouTube, una piattaforma che ha sempre usato come un diario personale, in cui raccontare le sue esperienze e le sue giornate. Per la giovane vlogger il nuovo film Classe Z rappresenta il suo esordio al cinema, e lo fa portando in scena una ragazza che frequenta l’ultimo anno del liceo, a un passo dalla maturità.

 

“Sui banchi di scuola ci sono passata poco tempo fa, e non credo che sia cambiata molto, ciò che deve cambiare però è il metodo”, così ci ha risposto nella video intervista che abbiamo realizzato insieme ai suoi compagni di set, Andrea Pisani e Antonio Catania.

Nel liceo scientifico in cui è ambientata la storia il preside dell’istituto decide di creare una classe di studenti, la sezione H, in cui tutti gli elementi peggiori delle altre sezioni vengono accorpati, il motivo apparente è il sovraffollamento delle aule, la questione reale riguarda invece il classismo, come degenerazione delle nuove norme in cui la scuola viene trasformata in un’industria più che in un sistema di formazione. 

La meritocrazia viene sfruttata ai fini dei profitti, data l’autonomia che lo Stato ha dato ad ogni singola scuola ed istituto, e in cui bisogna dimostrare di essere i migliori, anche a danno degli studenti. Per questo nel film si crea questa nuova classe, ribattezzata poi Z, composta solamente dagli elementi che hanno già il destino segnato, dovranno essere bocciati per migliorare i profitti dell’intero istituto scolastico.

Guido Chiesa, il regista del film, è riuscito a realizzare un film che, pur mantenendo i toni della commedia, fa riflettere sull’andamento della nostra società, in particolare nei confronti delle istituzioni scolastiche e del rapporto con i giovani, sempre più abbandonati a loro stessi invece di essere guidati verso l’età adulta.

Copyright video: Magazine delle Donne

Il documento intitolato « Greta Menchi: il film Classe Z e il suo esordio al cinema [VIDEO] » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.