0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ciuffi rossi: copia il look di Kristen Stewart

Creare delle ciocche rosse come quelle di Kristen Stewart, non è poi così difficile, basta munirsi di decolorante e di un pettine a denti stretti.

Per ricreare i ciuffi rossi di Kristen Stewart in casa servono polvere decolorante, tinta ed un pettine a denti stretti per la giusta sfumatura.


Capelli rossi, sì, ma solo se sfumati e su alcune ciocche. Il bello di colorare i ciuffi in stile balayage come Kristen Stewart, che per anni ha adottato questo hairstyle prima di passare al biondo, è che non si stravolge completamente il proprio look, donandogli, però, un tocco di colore originale. Creare dei ciuffi rossi in casa da sole è possibile; ecco come fare per ottenere un risultato professionale simile al balayage dell'attrice di Twilight.

Occorrente

Povere decolorante blu
Ciotola per tinta
Pennello per tinta
Ossigeno a 20 volumi
Pettine a denti stretti
Carta alluminio
Tinta rosso ramato


Balayage rosso

Se i capelli sono già tinti dovete prima decolorarli, ovvero schiarirli di due toni. Mescolate nella ciotola un cucchiaio di polvere decolorante con un tappo di ossigeno a 20 volumi, fino a quando il composto non sarà omogeneo. Raccogliete la capigliatura lasciando libere solo le ciocche frontali - o tutte quelle che volete colorare di rosso - e applicate su queste la decolorazione fino ad arrivare a 5 cm dalla radice. Prima di avvolgerle nella carta alluminio, spazzolatele con il pettine a denti stretti, per far aderire il composto in modo omogeneo e dargli l'effetto sfumato. Lasciate in posa per 10 minuti e poi risciacquate. Una volta asciutti, se il rosso che viene fuori non è di vostro gradimento (potrebbe risultare un po' arancione) applicate la tinta rosso ramato, dopo averla mescolata con la stessa quantità di ossigeno, e lasciate in posa per 15 minuti. Se i vostri capelli di base sono naturali e piuttosto chiari, invece, non servirà decolorarli, ma basterà applicare direttamente la tinta, sempre pettinando le ciocche prima di coprirle. Lasciate, poi, in posa per 30 minuti.

Copyright foto: Kika Press

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo