0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come si fa l’amore? Te lo spiego con il pornogami

Il pornogami (porno + origami) è l'arte di modellare la carta con le posizioni del Kamasutra, ovvero il modo migliore per imparare come si fa l'amore: il massimo esperto è Nick Robinson ma la rete è piena di manuali e tutorial.

Come si fa l'amore? Rispondere con un pornogami scatena la fantasia e una risata.


Come si fa l’amore? La domanda più scansata dai genitori arriva quando meno se lo aspettano. Le risposte possibili fanno la staffetta, s’inciampano e s’arrotolano. Qualche volta fanno ridere e allora metà del lavoro è fatto. Succede con il pornogami, la sezione dell’antica arte orientale di piegare la carta declinandola alle forme più strane. In questo caso la posizione del missionario, quella a pecorina e il sessantanove: ad esercitare le mani con il pornogami (sintesi di porno e origami) si modella (e s’impara) di tutto. 

Insomma, mentre c’è chi con i figli si diletta e piegare i cartoncini per creare barchette (i più imbranati) e fior di loto (i più arditi), i più libertini s’ingegnano a dar forma alle posizioni del Kama Sutra oltre a svariate versioni di peni e vagine. Si chiama pornogami e mentre voi stavate facendo altro, c’era chi ha scritto manuali, registrato imperdibili tutorial e costruito falli di carta alti tre metri.

Il massimo esperto in materia (nonché autore del fallo in materia, correva l’anno 2005) è senza dubbio l’inglese Nick Robinson, un vero e proprio artista che con la carta lavora da più di 30 anni, autore di oltre 60 libri che hanno ridotto a origami tutto l’universo mondo. Sesso compreso, ovviamente, nel volume Adult Origami. “Quando la gente mi domanda perché un artista colto e raffinato come si sia messo a creare tutte queste sciocchezze porno rispondo che non questa non è pornografia”. 

In effetti non lo è. Piuttosto è uno dei modi più divertenti con cui dissacrare il tabù intorno al sesso, per scatenare l’umorismo e costringere chi vuole cimentarsi nell’impresa a conoscere bene il modello originario con notevoli vantaggi e risvolti sotto le lenzuola. Perché quando si tratta di pornogami, il modello da conoscere sono le posizioni del sesso. 

Ed è qui che l’antica arte dell’origami potrebbe fare i miracoli che nel Terzo Millennio tecnologico non siamo (ancora) capaci di fare: insegnare il sesso. Nell’attesa che arrivi Rocco Siffredi a insegnarlo nelle scuole, potete sempre provarci voi con i vostri figli: una bella risata in famiglia per una pecorina sbilenca non ha prezzo e può fare miracoli.  

Copyright foto: Instagram@artetracks
Il documento intitolato « Come si fa l’amore? Te lo spiego con il pornogami » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.