0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Dieta vegetariana: è boom in Italia

La cucina vegana e vegetariana spopolano in Italia. Salgono i consumi dei prodotti a base di soia, scendono carni e insaccati. Ecco come sono cambiate le abitudini alimentari del Paese: tra salute, gusto ed etica.

Un numero sempre maggiore di italiani sceglie di inserire nella propria dieta piatti vegetariani.


Più frutta e verdura, meno carne. Secondo l'indagine GfK Eurisko Buono da Pensare, presentata  a Milano al Fuori Expo della Regione Marche, la tavola degli italiani negli ultimi anni si ispira sempre di più a principi vegetariani e vegani, con un forte aumento di prodotti a base vegetale e una crescente quota (2 milioni) di consumatori che negli ultimi sei anni ha deciso di ridurre il  consumo di carne.

Stando ai dati raccolti, il 16% degli italiani si sente vicino ad un regime alimentare particolare, sia esso vegano, vegetariano, macrobiotico o crudista. E 4 su 5 conoscono l'offerta alimentare a base di soia, come sostitutiva delle proteine animali, mentre il 40% ha consumato questi prodotti negli ultimi 6 mesi.

Volendo tracciare, statistiche alla mano, il profilo di un consumatore tipo (che cerca di orientarsi verso l'offerta vegetariana, anche per motivi di salute) questo è donna, abita nel nord-ovest, in grandi città, ha tra i 45 e i 54 anni e una laurea. In linea di massima, poi, a finire più spesso nei carrelli della spesa, tra gli alimenti a base vegetale, ci sono la panna, le bevande sostitutive del latte e i piatti pronti a base di soia.

Per la spesa settimanale, ormai gli italiani secondo GfK Eurisko spendono di più in frutta e verdura, cui seguono cereali e pesce: la carne, che un tempo costituiva un terzo del budget alimentare, ora passa direttamente al quinto posto. Scendono anche i consumi degli insaccati. Nonostante il cambio di rotta rispetto alla tradizione, la cucina d'ispirazione per il 62% degli italiani è sempre quella mediterranea. Allo stesso tempo le voci in salita, in quanto a tendenze alimentari, riguardano il numero crescente di italiani che predilige pasti slow-food e che riduce le portate a pranzo e a cena, a favore di una più abbondante colazione e di spuntini fuori-pasto.
 
Copyright foto: Istock 
Il documento intitolato « Dieta vegetariana: è boom in Italia » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.