Macchie rosse sul viso: cause nell’adulto e nel bambino

Fai una domanda
Le macchie rosse in viso sono un disturbo solitamente transitorio. Vediamone la causa ed i rimedi.


Macchie rosse sul viso dei bambini e nell’adulto

Le macchie rosse sul viso possono comparire sia negli adulti che nei bambini e coinvolgere anche collo e torace. Di solito durano poco, soprattutto quando provocate da disturbi emotivi ed ansia. Nei bambini possono essere primo sintomo della comparsa di una malattia esantematica (V e VI malattia) o essere causati da allergie alimentari, eczema o dermatite atopica.

Cause

Tra le cause delle macchie rosse sul viso ricordiamo disturbi emotivi, assunzione di cibi piccanti, assunzione di alcool, stress, febbre, vampate di calore (nella donna), farmaci (niacina), esposizione al sole, lupus eritematoso, dermatite atopica, disidratazione, cirrosi epatica, diabete, malattie cardiache, morbo di Parkinson e sclerosi multipla o ipertiroidismo.

Macchie rosse sul viso in gravidanza

Tra le varie cause della macchie rosse sul viso sottolineamo che se tali macchie si accompagnano a prurito, esse possono essere dovute a dermatite atopica o orticaria.
Se tali macchie compaiono in gravidanza possono essere dovute ai mutamenti ormonali che comporta questo stato. La loro scomparsa si verifica dopo il parto. In ogni caso, si consiglia di consultare il medico non appena ci si rende conto dei primi rossori.

Come eliminare le macchie rosse sul viso

I rimedi per le macchie rosse sul viso dipendono essenzialmente dalla causa scatenante del disturbo. In caso di dermatite si può ricorrere all’applicazione locale di una crema al cortisone. Negli altri casi si possono somministrare dei trattamenti locali con creme lenitive ed idratanti. Se questo disturbo dovesse persistere consultare il medico.

FOTO:©annefreeling/123RF