Candesartan®: a cosa serve

Fai una domanda
Candesartan® è indicato in un quadro patologico di ipertensione e insufficienza cardiaca. Riservato per gli adulti, è somministrato per via orale, sotto forma di compresse rosse e circolari.



A cosa serve Candesartan®

Candesartan® è utilizzato per i suoi effetti anti-ipertensori nel trattamento dell’ipertensione arteriosa. Esso può essere raccomandato in caso di insufficienza cardiaca, quando il paziente non tollera gli inibitori dell’enzima di conversione. Il farmaco per adulti Candesartan® è raccomandato con una posologia di 8 mg per giorno in caso di ipertensione, da assumere una sola volta. Il dosaggio può essere aumentato dai 16 ai 32mg, se necessario, per i pazienti che necessitano di stabilizzare la propria tensione arteriosa. In caso di insufficienza renale o epatica di lieve o moderata entità, la dose può essere ridotta fino a 4mg. I primi risultati in generale sono osservabili nelle 4 settimane successive all’inizio del trattamento.

Controindicazioni

Candesartan® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo, candesartan cilexetil, o in caso di insufficienza renale o epatica grave. Non deve essere somministrato a donne incinte durante il primo e terzo trimestre di gravidanza e in caso di allattamento. Controindicato anche in caso di diabete mellito, stenosi renale e colestasi.

Effetti collaterali

Candesartan® può provocare effetti collaterali leggeri o passeggeri che tendono a scomparire alla fine del trattamento. Mal di testa, vertigini e infezioni respiratorie sono tra gli effetti indesiderati di frequente segnalati da pazienti che assumono questo farmaco per regolarizzare la loro pressione sanguigna. Quando il farmaco è utilizzato per l’insufficienza cardiaca, gli effetti collaterali più frequenti sono quelli a livello renale e l’aumento di potassio nel sangue (iperkaliemia).

Sovradosaggio e vertigini

I pazienti che non rispettano la dose indicata dal loro medico possono manifestare capogiri e un abbassamento di pressione. Se i sintomi sopraggiungono, il paziente è tenuto a stendersi e a sollevare le gambe. Non sono state segnalate complicazioni gravi correlate al sovradosaggio di Candesartan®, consultare il medico in caso si manifestino sintomi diversi da quelli riportati nella confezione.