Fucithalmic®: indicazioni, posologia ed effetti collaterali

Fai una domanda
Fucithalmic® è un farmaco antibiotico ad applicazione locale impiegato per trattare alcuni tipi di infezioni oculari e delle palpebre, sensibili all’acido fusidico.



Indicazioni

Disponibile sotto forma di pomata oftalmica o collirio, Fucithalmic® è una sostanza antibatterica che possiede diverse indicazioni terapeutiche, tra cui in caso di trattamento topico di congiuntivite, infiammazioni batteriche della cornea (cheratiti), orzaiolo, blefarite, ulcere corneali. La sua posologia giornaliera raccomandata è di una goccia mattina e sera, da instillare nel sacco congiuntivale inferiore. In oltre, l’instillazione concomitante ad un altro collirio oftalmico deve necessariamente rispettare un intervallo di 15 minuti tra ogni applicazione.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L’applicazione di Fucithalmic® è fortemente sconsigliato in caso di ipersensibilità alla sostanza o ad uno degli eccipienti (cloruro di bezalconio, acido etilendiamminotetraacetico, mannitolo). L’applicazione della pomata deve rispettare la posologia raccomandata, in caso contrario è possibile che si verifichino diversi effetti indesiderati secondari, quali irritazioni oculari.

Principio attivo

La sostanza attiva presente in Fucithalmic® è l’acido fusidico, Trattasi di un antibiotico di struttura steroidea che possiede uno spettro d’azione sufficientemente largo per agire efficacemente contro la maggior parte dei batteri implicati in un contesto patologico di infezione oculare esterna. Se la somministrazione della pomata oftalmica non provoca effetti secondari, essa non deve essere applicata portando lenti a contatto. Inoltre, si raccomanda di evitare di indossare lenti a contatto durante tutta la durata del trattamento e anche dopo, lasciando passare del tempo sufficiente dopo le instillazioni. Da notare che il cloruro di benzalconio contenuto nel farmaco è suscettibile di colorarle.