0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Microrganismi patogeni – Definizione


Definizione

Un microrganismo patogeno è un agente che facilita la proliferazione di un’infezione e sviluppa le tossine nell’organismo. Esso può essere di natura virale, batterica o parassitaria. I microrganismi patogeni possono trovarsi sia nell’acqua che nell’aria e nella terra e possono rivelarsi sia inoffensivi che mortali per l’uomo, a seconda dell’invasività che essi presentano, anche se non risultano essere necessariamente contagiosi. I microrganismi patogeni possono essere la causa di molteplici patologie, quali diarrea, infezioni nosocomiali, meningite, ferite o infezioni urinarie.
Il documento intitolato « Microrganismi patogeni – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.