Microrganismi patogeni – Definizione

Fai una domanda

Definizione

Un microrganismo patogeno è un agente che facilita la proliferazione di un’infezione e sviluppa le tossine nell’organismo. Esso può essere di natura virale, batterica o parassitaria. I microrganismi patogeni possono trovarsi sia nell’acqua che nell’aria e nella terra e possono rivelarsi sia inoffensivi che mortali per l’uomo, a seconda dell’invasività che essi presentano, anche se non risultano essere necessariamente contagiosi. I microrganismi patogeni possono essere la causa di molteplici patologie, quali diarrea, infezioni nosocomiali, meningite, ferite o infezioni urinarie.