Arteriografia – Definizione

Fai una domanda

Definizione

Un’arteriografia è una radiografia delle arterie. Il paziente che intende sottoporsi a questo esame deve stare a digiuno sei ore e non fumare. La procedura consiste nell’iniettare un prodotto opaco (di contrasto) via arteria branchiale del gomito, quella radiale del polso, e quella femorale a livello dell’inguine. Per l‘arteriografia celebrale, l'iniezione sarà effettuata attraverso la carotide. Il prodotto iniettato, visibile ai raggi X consentirà di studiare l’interno dei vasi, in contesti patologici, come ad esempio in presenza di arteriosclerosi o artrite.