0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cumino - Definizione


Definizione

Il cumino, originaria dell’area mediterranea, è una pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae,, che è stata importata in altre zone d’Europa. Le sue virtù mediche concernono essenzialmente il sistema digestivo. Si utilizzano principalmente i suoi grani e i frutti secchi per calmare i crampi dello stomaco e favorirne la digestione. Permette, inoltre, di diminuire la produzione di gas intestinali e combattere le sensazioni di gonfiore. Infine, il cumino favorisce la produzione di latte nelle donne in fase di allattamento.
Il documento intitolato « Cumino - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.