0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Nitrato d’argento - Definizione


Definizione

Il nitrato d’argento è utilizzato in campo medico come antisettico, in particolare in caso di infezioni cutanee come micosi, piaghe o dermatiti. Lo si ritrova anche in alcuni colliri in forma altamente diluita (1%). Altri effetti: prosciuga e può ammorbidire l’epidermide dissolvendo la cheratina. 
Non esporre al sole le parti del corpo sulle quali si è applicato il nitrato d’argento, e fare attenzione perché macchia estremamente (mobili, abiti, ecc.).
Il documento intitolato « Nitrato d’argento - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.