0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Belén alle Iene: faccia a faccia con gli haters

Belén Rodriguez alle Iene decide di affrontare faccia a faccia chi la insulta perennemente, i suoi haters.
 

Belen Rodriguez incontra Mary Cardillo, la sua hater numero 1 © Le Iene


Ormai i social come Facebook, Instagram e Twitter, hanno reso le relazioni tra le persone molto più veloci, ma quindi anche insultarsi tramite web diventa semplicissimo.

Tra i personaggi televisivi più bersagliati dal web c’è la modella argentina Belén Rodriguez, che, si sa, chi per invidia, chi “perché lo fanno tutti”, chi per insoddisfazione personale, è proprio perseguitata da un gruppo di haters che hanno da ridire su ogni suo comportamento. Insomma, dagli insulti sul suo ruolo di madre a quelli sul suo abbigliamento, Belén ne incassa di tutti colori.

La Iena Mery Sarnataro ha deciso quindi di scovare la militante più accanita e hater numero 1 di Belén Rodriguez, per vedere se una volta faccia a faccia col suo peggior nemico fosse stata in grado di reggere quella farsa.
La malcapitata è Mary Cardillo, addirittura fondatrice di pagine Facebook come Associazione anti Belén oppure Bélen non mi piace nelle quali proprio non si risparmia insulti poco nobili verso la showgirl.

La donna accetta l’invito e, a sorpresa, le viene presentata Belén che molto educatamente le chiede spiegazioni. La donna, dopo essersi più volte giustificata con “sono solo battute”, finisce per ammettere i suoi errori tanto da ricredersi e, dopo una lunga ramanzina, la iena inviata riesce a cavarle addirittura delle scuse e una promessa: “Mi dispiace se ti ho offeso veramente, non commento più, prometto che non insulterò più nessuno, soprattutto te, perché ci sono andata pesante”.

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene, e Mary Cardillo sembra, per ora, essere sparita dai social, ma attenzione haters, le Iene sono in agguato!

Il documento intitolato « Belén alle Iene: faccia a faccia con gli haters » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.