0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Acconciature con trecce: idee da Instagram

Tutte pazze per le trecce: ecco qualche idea tra le più gettonate su Instagram, per pettinature originali, creative o grandi classici dell'intreccio.

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:

 

Come non amare le trecce, che rendono ogni pettinatura più elegante e raffinata, che possono essere adattate anche i look sportivi e sono semplici da fare, ottenendo, però, un risultato glamour e curato. Ecco qualche idea da Instagram tra le più gettonate per quanto riguarda le trecce.

Semiraccolto con treccia

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Una delle idee più belle per abbinare la treccia ad un look molto romantico e raffinato è quella di creare un'acconciatura semiraccolta, fatta di trecce e torciglioni. Prendete tre ciocche ad un lato della testa e intrecciatele nella maniera classica, poi ripetete l'operazione sull'altro lato. Unitele al centro con un elastico trasparente e poi prendete due ciocche appena sotto una delle trecce da arrotolare tra di loro. Fate lo stesso sulla parte opposta della testa e unitele al centro, proprio sotto il punto d'unione delle trecce superiori. Fissate le lunghezze con un fermaglio gioiello.

Boxer braids

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Bellissime anche le boxer braids, la pettinatura a treccia più amata delle star, adatta sia ad un look elegante che a quello sportivo. Dividete la capigliatura in due parti, creando una riga centrale dalla fronte fino alla nuca e fate due trecce, ognuna per ogni sezione ottenuta. Prendete, però, ad ogni intreccio una nuova ciocca sul lato dell'attaccatura. Una volta arrivate alla nuca terminate continuando con una treccia semplice. 

Treccia a spina di pesce

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Tra i grandi classici non può mancare la treccia a spiga, una pettinatura semplice, ma super raffinata che conferisce un'allure elegante e bon ton ad ogni outfit. Prendete una piccola ciocca di capelli dalla parte più laterale del lato sinistro e fatela passare sopra l'intera ciocca sotto quella del lato destro. Fatela unire quindi con le altre due passando sopra il lato sinistro e poi sotto quello destro. Continuate così, intrecciando fino alle punte e poi fissate la treccia con un elastico trasparente.

Capelli lunghi con treccia

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Se avete i capelli lunghi potete sbizzarrirvi con un semiraccolto alto. Prendete un ciuffo centrale che parta proprio dalla parte più alta della testa e dividetelo in tre ciocche. Intrecciatele fra loro, prendendo però, ogni volta una ciocca nuova dai lati man mano che scendete. Una volta arrivati all'inizio della nuca, procedete con l'intreccio classico, fino alle punte. Fissate tutto con un elastico e vaporizzate un velo di lacca.

Capelli con trecce

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Simili alle boxer braids ma molto più semplici da realizzare sono le trecce laterali. Anche in questo caso dividete la testa perfettamente in due sezioni e poi create due code, una da un lato e la seconda dall'altro. Dividete ogni coda in tre ciocche ed intrecciatele nella maniera classica fino alle punte. Fissate, poi, con un elastico.

Pettinatura con trecce

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Bellissima ed un po' più complicata da realizzare la pettinatura con doppio chignon e treccia. Mettetevi a testa in giù e dividete la testa perfettamente a metà. Nella prima sezione separate il ciuffo in tre ciocche e cominciate ad intrecciare, prendendo però una ciocca nuova ai lati ad ogni passaggio. Una volta arrivate al punto più alto della testa attorcigliate la ciocca su se stessa e raccoglietela in uno chignon con l'elastico. Fate lo stesso con la seconda sezione di capelli.

Pettinatura con treccine


Le treccine africane sono la pettinatura più gettonata dell'estate. Farle non è semplicissimo, ma con un po' di pazienza non sarà impossibile. Dividete la capigliatura in due ciocche laterali, una frontale ed una posteriore. Separatele a loro volta in tanti microciuffi, pronti per essere trasformati in treccine. Partite a distanza di un centimetro dalla cute e intrecciate ogni ciuffetto nella maniera classica, stringendo molto l'intreccio. Alla fine non sono richiesti elastici, ma se i vostri capelli sono molto lisci allora fissatele ugualmente con un fermacapelli.

Treccia a cascata

Un post condiviso da Hairstyles (@hair.style) in data:


Tra le pettinature più belle c'è la treccia a cascata, un'evoluzione di quella classica che, lascia però i capelli più liberi e sciolti. Pettinate i capelli da un lato e divideteli in tre  ciocche. Intrecciatele nella maniera classica, ma nel secondo incrocio unite la ciocca dal lato superiore con una nuovo ciuffo e poi intrecciate nuovamente. Prima del terzo passaggio lasciate libera la ciocca più bassa a sinistra e prendete un nuovo ciuffo. Continuate ripetendo il passaggio fino ad arrivare all'altro lato della testa e poi fissate le punte con delle forcine, appena sotto l'orecchio.

Chignon con treccia

Un post condiviso da Chignon ???????? (@instachignon) in data:


Lo chignon funziona sempre, soprattutto se abbinato alla treccia. Mettetevi a testa in giù e legate i capelli in una coda altissima. Dividete poi il ciuffo in tre ciocche ed intrecciatele nella maniera classica. Infine attorcigliate la treccia su se stessa e fissatela all'elastico con le forcine.

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo