0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Acconciatura treccia: come fare le boxer braids

La pettinatura a treccia più amata delle star è senza dubbio quella con le boxer braids. Ecco come ricreare l'acconciatura sportiva più glam.

Tra le pettinature più in voga tra le star ci sono le boxer braids, le trecce sportive da abbinare anche ad una mise elegante.


Nata come una pettinatura a treccia sportiva e comodissima è diventata una delle più glamour ed eleganti. Parliamo delle boxer braids, le trecce da pugile che fanno impazzire le celebrities. Sfoggiate da it girl del calibro di Cara Delevingne e Kim Kardashian sono diventate ben presto l'ossessione delle beauty addicted, da sfoggiare non solo in palestra, ma anche nelle occasioni importanti. La parte più bella è che sono semplicissime da realizzare, magari con l'aiuto di un'amica. Ecco come procedere.

Occorrente:

Elastici neri o trasparenti
Pettine a denti stretti
Spazzola 
Lacca per capelli


Procedimento:

Procedete dividendo perfettamente la capigliatura in due parti, creando una riga centrale che parte dalla fronte fino alla nuca. 
Adesso create una treccia alla francese su entrambe le ciocche: dividetele in tre parti più piccole e, partendo dalla fronte, prendete ad ogni intreccio una nuova ciocca sul lato dell'attaccatura. 
Quando arriverete sulla parte più bassa della nuca terminate continuando con una treccia semplice. 
Fissate le lunghezze con un elastico trasparente vaporizzate un velo di lacca per far si che l'acconciatura duri a lungo, senza disfarsi. 
Da abbinare ad una tuta sportiva, ma anche ad un vestito elegante.

Copyright foto: Kika Press
Il documento intitolato « Acconciatura treccia: come fare le boxer braids » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.