0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Chignon morbido: spettinato, basso e alto

Chignon morbido e femminile? Ecco come si realizza in tre varianti da abbinare ad ogni tipo di look.

Lo chignon morbido è semplicissimo da realizzare e regala un look sempre perfetto. © Imaxtree.com


Realizzare uno chignon morbido è semplicissimo, basta munirsi di una spazzola, elastici e forcine a volontà. Il bello di questo tipo di acconciatura è che regala un look naturale e sbarazzino, ma dall'allure curato e femminile, in ogni sua variante. Ecco come realizzare uno chignon morbido spettinati, basso o alto a seconda della lunghezza dei capelli e del proprio gusto personale.


Chignon morbido spettinato

Per realizzare uno chignon morbido e spettinato, tirate all'indietro i capelli senza utilizzare il pettine, ma solo con l'aiuto delle dita e fissateli in una coda a metà altezza, lasciando libere due piccole ciocche frontali (una a destra e una sinistra). Arrotolate su se stessa la ciocca, senza stringerla troppo, ma lasciandola morbida e leggera, fissando le punte al centro dell'elastico con l'aiuto di un paio di forcine. Non applicatele anche lungo tutta la ciocca, in modo che qualche ciuffo esca naturalmente dallo chignon, per un impeccabile effetto messy.
 

Chignon morbido basso

Per realizzare uno chignon basso morbido, pettinate con la spazzola i capelli all'indietro e fissateli in una coda all'altezza della nuca. Arrotolate su se stessa la ciocca, senza stringerla troppo ad ogni giro e con le forcine fissatela intorno all'elastico. Applicate le forcine lungo tutta la lunghezza del ciuffo in modo che rimanga morbido ma ben fissato. Colpo di lacca et voilà, chignon fatto!


Chignon morbido alto

Lo chignon morbido alto è la pettinatura giusta per chi ha i capelli medio-lunghi. Pettinate i capelli a testa in giù e fissateli in una coda alta quasi al centro della testa. Arrotolate poi la ciocca su se stessa senza stringere troppo ed applicate un secondo elastico a fermare lo chignon, avendo cura di lasciare fuori le punte del ciuffo. Il risultato finale sarà uno chignon sbarazzino e giovanile, comodissimo per chi ha i capelli lunghi.

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo