0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Capelli lunghi: come prendersene cura

Prendersi cura dei capelli lunghi è un duro lavoro! È importante avere delle buone abitudini e conoscere i rituali di bellezza. Ecco i consigli della redazione per avere una chioma da sirena.

I capelli lunghi vanno nutriti con i prodotti giusti.


Spazzolate i capelli lunghi

Spazzolare i capelli permette non soltanto di scioglierne i nodi, ma anche di renderli più belli e luminosi. Alle radici, i colpi di spazzola stimolano la circolazione sanguigna e dinamizzano il capello. Permettono anche di liberare la vostra chioma dalle impurità (smog, polvere...).

L’arte dello shampoo per capelli lunghi

La bellezza della vostra criniera dipende anche da come la si lava. È importante scegliere dei prodotti adatti al vostro tipo di capelli (grassi, secchi, colorati...). Attenzioni ai parabeni e al silicone, che possono danneggiare la fibra capillare. Dopo lo shampoo, risciacquate i capelli con cura, per eliminare ogni traccia di prodotto. Non dimenticate il balsamo, per nutrire la vostra chioma e districare i nodi.

Asciugate i capelli lunghi delicatamente

Non strofinate i capelli troppo forte con l’asciugamano. Tamponate delicatamente dalle radici alle punte. Poi, per asciugare al meglio la vostra chioma, regolate il fon in modalità “aria fredda”. Ci vorrà un po’ di più, ma le vostre ciocche saranno più definite e brillanti.
Se siete di corsa o preferite usare il getto caldo, tenete il fon a 15 cm di distanza dalla testa. Quando è possibile, lasciate asciugare naturalmente.

Nutrite e riparate i capelli lunghi

Oltre agli indispensabili shampoo e balsamo, è importante applicare un siero sui capelli una o due volte a settimana. I sieri proteggono le lunghezze e le punte contro le aggressioni esterne.
Non dimenticate la maschera, da fare almeno una volta a settimana. Questo prodotto, nutriente e riparatore, va lasciato in posa per qualche minuto (il tempo è indicato sulla confezione) e risciacquato.

Una chioma lunga va spuntata regolarmente

Volete dei capelli forti e sani? Prendete appuntamento dal parrucchiere almeno ogni due mesi! Spuntare i capelli evita l’apparizione delle doppie punte e li fa crescere più velocemente.

I capelli lunghi non vanno legati troppo spesso

Farsi troppo spesso la coda rovina i capelli. Per danneggiarli il meno possibile, è sempre meglio usare degli elastici di stoffa senza parti in acciaio, che s’impigliano nei capelli e li spezzano. Evitate anche le mollette di metallo.
Aspettate che siano asciutti prima di legarli; i capelli umidi, infatti, sono più sensibili. Se, quando siete a casa, vi dà fastidio lasciarli sciolti, mettete una fascia di stoffa.

Mangiare sano per una chioma sana

I capelli sono come la pelle: sono sensibili allo stile di vita. L’alcool, il fumo, un’alimentazione troppo abbondante o squilibrata li indeboliscono e li opacizzanto. Puntate sulla vitamina B, sulle proteine e sullo zinco: i vostri capelli vi ringrazieranno. Anche gli integratori alimentari possono essere d’aiuto: chiedete sempre consiglio al medico o al farmacista per trovare il prodotto giusto.

Copyright foto: Imaxtree.com
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo