0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Giuseppe Zeno

Fai una domanda

Data di nascita: 08/05/1976

Luogo di nascita: Cercola (NA)

Paese: Italia

Segno zodiacale: Toro

 

Giuseppe Zeno.

Giuseppe Zeno nasce a Cercola, in provincia di Napoli, l’8 maggio 1976, ma cresce tra Ercolano e la Calabria (a Vibo Marino) dove il padre e il nonno lavorano come pescatori. Proprio in questo luogo infatti Giuseppe ottiene si diploma presso l’Istituto Tecnico Nautico ottenendo la qualifica di "Capitano di lungo corso".
Nonostante gli studi e la tradizione familiare lo spingessero verso il mare, Zeno è determinato a fare l’attore e frequenta dunque l’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria, spostandosi successivamente a Varsavia

Nel 1997 debutta in Le Troiane di Euripide come attore di teatro (dopo alcuni piccoli ruoli per il cinema e la televisione). Il primo ruolo che gli conferisce notorietà è quello interpretato in Incantesimo tra il 2002 e il 2003, al quale seguiranno un ruolo in Un posto al sole e in Gente di mare.

La svolta si ha nel 2006 con il ruolo di Santi Fortebracci per la miniserie di Canale 5 dal titolo L’onore e il rispetto. In seguito è in altre fiction per la Rai con ruoli marginali per poi tornare protagonista della terza serie di Squadra Antimafia - Palermo Oggi, nel 2011, con il personaggio di Vito Portanova.
Nel 2013 interpreta Francesco Russo, "o'Malese", ne Il clan dei camorristi e l’anno successivo  è nel cast de Le mani dentro la città
Nel 2015 lo ritroviamo ne Il paradiso delle signore, serie TV della Rai alla quale seguirà un ruolo nella miniserie Baciato dal sole.


Il matrimonio di Giuseppe Zeno 

Giuseppe Zeno ha sposato l’attrice Margareth Madé in gran segreto il 20 agosto 2016 nella basilica di San Giovanni Battista a Siracusa.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da laRedazione. Ultimo aggiornamento 25 gennaio 2017 alle 18:33 da laRedazione.

Il documento intitolato «Giuseppe Zeno» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.