0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Chiara Francini

Data di nascita: 20/12/1979

Luogo di nascita: Firenze

Paese: Italia

Segno zodiacale: Sagittario


 

© Chiara Francini.

Fiorentina di nascita cresciuta a Campi Bisenzio, Chiara Francini, attrice classe 1979, ha la testa sulle spalle. Fedele - dal 2005 è fidanzata con lo svedese Frederick Lundqvist) - e romantica (sogna “un abito da principessa, già mi vedo percorrere la navata al braccio del mio papà”), poliglotta (parla inglese, francese, tedesco, portoghese e spagnolo) e secchiona (si è laureata in lettere con 110 e lode), inizia la sua carriera di attrice al Teatro della Limonaia, di Sesto Fiorentino. Nel 2001 la sua prima parte in Cioccolata; nel 2004, dopo essere stata diretta anche da Serena Dandini, viene notata dal critico, saggista, autore tv e regista Marco Giusti e approda sul piccolo schermo. Corre l’anno 2005 e da allora non si ferma più.

Presenza fissa in BlaBlaBla e Stracult, Chiara ottiene la prima parte nella miniserie Le ragazze di San Frediano nel 2006. L’anno successivo è impegnata sui set di Lillo e Greg, Piloti e Gente di mare 2. Nel 2008 è nel cast di Don Matteo 6 e di Romanzo criminale, nel 2009 in quello di La scelta di Laura e Le segretarie del sesto e, nel 2010, de La donna velata e Tutti pazzi per amore 2 e 3. Nel 2011 recita in Un Natale per due e l’anno successivo in quello di Nero Wolfe. Dopo una pausa di 4 anni, ritorna sul piccolo schermo nel 2016 con Matrimoni e altre follie, Non dirlo al mio capo, e Purché finisca bene - Piccoli segreti, grandi bugie.

Parallelamente si destreggia sul grande schermo. La carriera inizia nel 2002 con Fortezza Bastiani e veleggia senza interruzioni. Recita in cortometraggi (Sei p. in cerca d'autore (2005), L'inferno secondo noi (2005), Bulli si nasce (2007), Questione di gusti (2009), I really love...(2009) e in diversi film, tra cui Una moglie bellissima, diretta da Leonardo Pieraccioni (2007) e Miracolo a Sant'Anna da Spike Lee (2008). Chiara è un fiume in piena: nel 2010 e 2011 la dirige Fausto Brizzi in Maschi contro femmine e poi in Femmine contro maschi. Esperienza fortunata che si replica nel 2013 con Pazze di me. Poi - tra gli altri - la dirigono anche Neri Parenti in Amici miei - Come tutto ebbe inizio (2011), Alessandro Genovesi in La peggior settimana della mia vita (2011) e Soap opera  (2014), Carlo Vanzina in Buona giornata (2012), Gabriele Pignotta in Ti sposo ma non troppo (2014), Paolo Ruffini in Tutto molto bello (2014) e Davide Simon Mazzoli in On Air - Storia di un successo, (2016). Nel 2016 è sua la voce di Matilda in Angry Birds, il film d’animazione di Clay Kaytis e Fergal Reilly.

Instancabile, pluripremiata - i più importanti nel 2011, il Premio Guglielmo Biraghi come Attrice Rivelazione dell'Anno assegnatole al 68º Festival Internazionale del cinema di Venezia e nel 2014 il Premio AKAI come Miglior attrice protagonista, al Festival internazionale del film di Roma - Chiara Francini-attrice al cinema continua a lavorare anche in teatro e si cimenta nelle vesti di conduttrice di programmi tv, tra cui Affari Tuoi, Colorado (al fianco di Diego Abatantuono), Camera Cafè, Aggratis, gli MTV Awards Italia e, dall’ottobre del 2016, al fianco di Pippo Baudo, Domenica In. Acclamata anche nelle vesti di madrina al Festival di Tavolara nel 2015 e a quello di Torino Film Festival nel novembre 2016, Chiara Francini è solo all’inizio!

 

Copyright foto: Kika Press

Pubblicato da . Ultimo aggiornamento da laRedazione.

Il documento intitolato «Chiara Francini» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo