Franca Faldini

Fai una domanda

Data di nascita: 10/02/1931

Luogo di nascita: Roma

Paese: Italia

Segno zodiacale: Acquario
 

Franca Faldini. © Wikimedia Commons

Franca Faldini è nata a Roma il 10 febbraio 1931 da una famiglia ebraica, figlia unica. Della sua adolescenza si sa ben poco, se non che durante la guerra con la famiglia fuggì in Toscana a causa dell’introduzione delle leggi razziali. 
Durante la giovinezza vive due anni negli Stati Uniti, dove vince il premio Miss Cheesecake (premio per le attrici esordienti) e recita una piccola parte in Attente ai marinai film del 1952 di Hal Walker. 

 

Totò e Franca Faldini 

In occasione del suo ritorno in Italia il settimanale Oggi le dedica un servizio grazie al quale Antonio De Curtis, noto ai più come Totò, la nota e comincia un intenso corteggiamento. A partire da quel momento i due, lei ventunenne e lui di trentatré anni più grande, fanno coppia fissa, andando contro l’opinione pubblica che ha spesso contestato la relazione poiché i due vivevano insieme senza essere sposati. E fu proprio per questo motivo che nel 1954 la coppia finse di essersi sposata all’estero.  
Lo stesso anno Franca dà alla luce il loro unico figlio, Massenzio che morirà poche ore dopo il parto a causa di alcune complicazioni. In questa occasione anche lei rischia la vita, ma si salva per miracolo. 

 

I film con Franca Faldini

Come nella sua vita privata, anche gran parte della sua carriera venne trascorsa al fianco di Totò. Con questi infatti gira, tra gli altri, Un turco napoletano nel 1953, Miseria e nobiltà nel ’54 e Siamo uomini o caporali nel 1955. Dopo la morte del compagno avvenuta nel 1967 Franca si dedica al giornalismo. Nel 1998 ritorna a recitare nell’ultimo film di Alberto Sordi dal titolo Incontri proibiti. Nel 1975 sposa a Roma Niccolò Borghese. 

Franca si è spenta a 85 anni il 22 luglio 2016. 

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da laRedazione. Ultimo aggiornamento 12 dicembre 2016 alle 17:07 da laRedazione.

Il documento intitolato «Franca Faldini» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.