Fabio Volo

Fai una domanda

Data di nascita: 23/06/1972

Luogo di nascita: Calcinate

Paese: Italia

Segno zodiacale: Gemelli

 

Fabio Volo.

Fabio Bonetti, in arte Fabio Volo, nescia a Calcinate in provincia di Bergamo, ma cresce, e studia (malvolentieri), a Brescia. Vive con la madre, la sorella e il padre con il quale ha sempre avuto un rapporto conflittuale. 
Dopo la licenza media abbandona la tanto odiata scuola e si dedica a lavoretti di fortuna: dapprima fa il panettiere nella panetteria del padre, poi il batterista e ha una brevissima parentesi da cantante. 
Nel 1996 diventa uno dei personaggi principali di Radio Capital. 
Due anni dopo è al fianco di Simona Ventura e Andrea Pellizzari alla conduzione del programma televisivo Le Iene, al cui timone resterà per tre anni.

Nel 2000 comincia la conduzione di un programma tutto suo su Radio Deejay dal titolo Il volo del mattino.

 

Libri di Fabio Volo

Il 2000 porta con sé anche la pubblicazione del suo primo libro Esco a fare due passi che riscuote un buon successo di pubblico. Comincia così anche la sua carriera di scrittore. Fabio ha infatti pubblicato diversi romanzi, ultimo tra i quali è il filosofico È tutta vita del 2015. 

La remunerativa carriera letteraria si affianca a quella televisiva - cinematografica che comincia, anch'essa, all'inizio del nuovo secolo: nel 2001 Fabio conduce per due edizioni Ca'Volo su Mtv, trasmissione in cui accoglieva i suoi ospiti in un'atmosfera familiare e li invitava a parlare da perfetto padrone di casa. Nello stesso periodo è anche su La7 con Il volo. 
Il debutto cinematografico avviene nel 2002 nel ruolo di Tommaso in Casomai di Alessandro D'Alatri, al fianco di Stefania Rocca.

L'anno successivo il suo libro È una vita che ti aspetto è tra i best seller dell'anno, nello stesso periodo avviene anche il debutto tetrale nella pièce Il mare è tornato tranquillo, scritto e diretto da Silvano Agosti con le musiche di Ennio Morricone

Nel 2005 è di nuovo al cinema con La febbre, sempre di D'Alatri. L'anno dopo viene pubblicato Un posto nel mondo, suo terzo libro, e conduce Italo-Spagnolo e Italo-Francese prima e Italo-Americano Homeless Edition dopo, sempre su Mtv. 

Dopo aver recitato in Manuale d'Amore 2 (2007), di Giovanni Veronesi, e in Uno su due (2007), di Eugenio Cappuccio, è protagonista di Bianco e Nero (2008) di Cristina Comencini, e presta la voce al Panda Po nella saga del film di animazione Kung-Fu panda. 
Nel 2009 esce Il tempo che vorrei, suo quinto libro, e nel 2010 è al cinema in Matrimoni e altri disastri, e gli viene conferito il premio Letterario La Tore Isola D'Elba.
La sua carriera prosegue tra la scrittura, il cinema e la conduzione televisiva e radiofonica. 


Nel 2016 Fabio ritorna a condurre Le Iene, è ancora su Radio Deejay con Il volo del mattino, e dal 9 novembre è protagonista di Untraditional, serie tv in onda sul canale NOVE

 

Compagna di Fabio Volo 

Nonostante il fatto che si sia sempre professato un eterno ragazzino scapestrato, Fabio sembra aver messo la testa a posto grazie all'islandese Jóhanna Hauksdóttir, sua compagna dal 2013, dalla quale ha avuto due figli: Sebastian e Gabriel. 

 

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da laRedazione. Ultimo aggiornamento 10 novembre 2016 alle 11:02 da laRedazione.

Il documento intitolato «Fabio Volo» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.