0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Festa a sorpresa: 10 idee per il compleanno dei figli

Come organizzare una festa a sorpresa? Dai palloncini agli inviti via smartphone, ecco dieci idee per il compleanno dei vostri figli. 

Per organizzare una perfetta festa a sorpresa è necessario trovare un alleato nella fase della preparazione.


Come organizzare una festa a sorpresa? L'importante è non dimenticare nessun dettaglio (e sapere che si tratta di un party che - dal punto di vista organizzativo - è ancora più difficile di quello tradizionale). 

In primo luogo stabilite la data e la location, poi cercate di capire dal piccolo festeggiato (senza lasciargli intendere i vostri piani, ovviamente!) quali sono le persone con le quali desidererebbe festeggiare la ricorrenza che lo vede nei panni del protagonista. A questo punto sarà il momento di diramare gli inviti sui quali dovrà essere riportata chiaramente la dicitura "festa a sorpresa" per evitare (o, almeno, per tentare di evitare) che gli invitati - specie se sono molto piccoli - si lascino scappare qualche cosa. In questo caso, per una volta, potrà essere preferibile evitare i classici (e divertenti) inviti cartacei accordandosi direttamente con le mamme degli amichetti via smarthpone

Avete ricevuto tutte le conferme? Ecco il momento di mettersi all'opera con l'organizzazione vera e propria. 

Copyright foto: Igor Yaruta/123rf

Sorprese di compleanno

Tra le sorprese di compleanno non possono mancare piccoli gadget con i quali travestirsi velocemente.


Risolti i problemi strettamente organizzativi (inviti, invitati nascosti, distrazione del festeggiato e banchetto), sarà quindi - finalmente - il momento di dedicarsi alle sorprese di compleanno. Tra le prime cose che ci si potrà procurare ci sono dei piccoli gadget con i quali i bambini possano giocare o che possano usare per travestirsi. Nella scelta via libera alla fantasia tra collane floreali e semplici stelle filanti da reinventare - sul momento - in forma di coroncine o bijoux. 

Copyright foto: Anna Bizoń/123rf

Festa a sorpresa idee... gustose

Caramelle, mini torte colorate e decorazioni di zucchero renderanno la festa a sorpresa ancora più gustosa.


Tra le prime cose a cui pensare ci sarà la torta di compleanno, che dovrà essere ordinata per tempo o - se il desiderio è quello di lanciarsi in un dolcino fatto in casa - preparata quando i piccoli festeggiati sono fuori casa di modo che non sospettino nulla. Oltre alla torta, poi, vietato dimenticare caramelle, decorazioni di zucchero e - magari - qualche biscotto o pasticcino che aiuti a sopportare l'attesa della torta. 

Copyright foto: BlueOrange Studio/123rf

Idee per festa a sorpresa: il trucco!

Armatevi di ombretti e make up adatto ai più piccoli e trasformateli in coloratissimi personaggi. Basta un po' di pazienza!


Non dimenticate nemmeno di procurarvi una dose extra di trucchi in colorazioni vivaci che potranno essere tra le idee utili per fornire una distrazione durante la festa a sorpresa. Per realizzare una piccola farfalla con ombretto e matita o per disegnare un cuore di rossetto sulla guancia, non serve essere dei make-up artist professionisti (ma i bambini, in ogni caso, apprezzeranno!). 

Copyright foto: Rafael Ben-Ari/123rf

Sorprese per lei: piccole principesse crescono

Scegliere un colore a tema è sempre un buon consiglio nell'organizzazione delle feste a patto che anche la tonalità sia una sorpresa!


Se poi volete fare le cose davvero per bene allora scegliete, fin dall'inizio, un colore a tema per i festeggiamenti e - oltre a procurarvi palloncini e striscioni in quella tonalità - chiedete agli invitati di sfoggiare almeno un capo in quel tono (e non dimenticate di preparare anche per il festeggiato un abbigliamento che citi la tinta fil-rouge della festa!).

Copyright foto: Elena Nichizhenova/123rf

Sorprese per compleanno: una festa a tema?

Se i bimbi hanno una passione particolare stupiteli organizzando una festa a tema.


A metà strada tra il colore a tema e il trucco appena accennato c'è, ovviamente, la vera e propria festa a tema. Organizzarla quando i festeggiamenti sono a sorpresa richiede qualche sforzo in più ma - specialmente se il piccolo di casa ha un hobby o una passione particolare - regala molte soddisfazioni. L'unica cosa indispensabile è quella di spiegare per tempo i dettagli ai vostri invitati di modo da non cogliere anche loro... "di sorpresa". 

Copyright foto: Olesia Bilkei/123rf

Musica e balli... a sorpresa!

Se i festeggiati sono ballerini in erba non dimenticate di allestire uno spazio discoteca.


Vietato, poi, dimenticare di preparare per ospiti e festeggiato qualche diversivo divertente. Il più semplice - ma anche il più scatenato, specialmente se il festeggiato è un piccolo ballerino - prevede di dedicare un'intera stanza alla pista da ballo allestendo una discoteca con baby dance e illuminazioni (psichedeliche) create ad hoc. Una stanza delle sorprese - ovviamente - che dovrà essere tenuta segreta fino all'ultimo istante. 

Copyright foto: Anna Omelchenko/123rf

Giochiamo a nascondino?

Per una festa a sorpresa davvero riuscita chiedete ai piccoli ospiti di nascondersi in una stanza per poi uscire tutti insieme.


Sempre per essere sicuri di evitare che la festa a sorpresa venga svelata prima del tempo, chiedete - quando diramate gli inviti - che gli invitati raggiungano il luogo della festa almeno 30 minuti prima rispetto alla data d'inizio fissata per il party. Questo permetterà anche ai più ritardatari di raggiungere gli altri in una sala preparata ad hoc per poi riuscire - tutti insieme - a sorprendere il festeggiato al momento del suo arrivo. 

Copyright foto: Anna Bizoń/123rf

Come organizzare una festa a sorpresa? Distraendo!

Mentre vi date da fare con gli ultimi preparativi non dimenticate di fornire al festeggiato qualche distrazione.


Ma mentre gli invitati, in questi trenta minuti circa a loro disposizione, raggiungono il luogo della festa sarà indispensabile pensare fin da subito a come distrarre il piccolo invitato. Su questo punto è utile organizzarsi per tempo chiedendo, fin dai primi step organizzativi, il supporto di qualcuno (nonne, zie, baby-sitter) che possa prendersi cura del festeggiato tenendolo lontano dalla location della festa per almeno un'ora. 

Copyright foto: famveldman/123rf

Tutto pronto? Via alla festa!

Quando tutto sarà perfettamente organizzato non resterà altro da fare che godersi appieno la festa, per la felicità dei festeggiati.


Tutto pronto? Allora via libera al relax e ai festeggiamenti. Quando la sorpresa sarà riuscita, infatti, arriverà finalmente il momento di concedersi un attimo di quiete sentendosi finalmente liberi di festeggiare con il piccolo di casa e con i suoi invitati. Tutto è riuscito per il meglio e un pezzo di torta se lo meritano anche gli organizzatori della festa a sorpresa! 

Copyright foto: Maxim Lupascu/123rf
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo