0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Capelli caschetto: copia il look di Taylor Swift

Torna di moda il caschetto nella versione più classica: corto con frangia. Come quello di Taylor Swift, che ricorda la signora di casa nostra Raffaella Carrà.

Per copiare il look di Taylor Swift, scegliete un caschetto corto con frangia.


I capelli a caschetto sono un evergreen in grado di dare una personalità decisa e prorompente a chi lo sceglie come taglio. Lo sa bene Taylor Swift, che dopo tante acconciature e hair style, lo sfoggia come tratto distintivo del suo look, dimostrando come il caschetto classico non sia mai tramontato, ma che anzi è sempre in grado di risorgere, più attuale che mai. Sdoganato dalla signora di casa nostra Raffaella Carrà, che negli anni ne ha modificato le lunghezze, portandolo lungo fino alle spalle, la Swift lo ripropone nella versione originale. Ecco come copiarlo.

Taglio corto

Per avere un caschetto degno di una star hollywoodiana, sceglietelo corto. La versione classica infatti, lo impone lungo fino a sotto le orecchie, con punte pari e senza neppure un capello fuori posto. La piega è liscissima ed ordinata, con un volume leggermente rotondo e bombato. Il segreto del successo? Il collo che rimane scoperto, segno di grande sensualità e una sfumatura sulla nuca che dimostra una maestria impeccabile del professionista che la realizza.

Capelli con frangia

Il padre di tutti i tagli a caschetto non è solo corto e pari, ma è anche arricchito da una frangia tagliata a regola d'arte. Il taglio della frangetta deve essere in tutto e per tutto coordinato al resto della pettinatura. Da portare, quindi, liscia, senza alcuna scalatura, ma soprattutto lunga appena sopra gli occhi e "compatta", ovvero senza segni di apertura al centro o piega laterale. Non importa se la riga dei capelli sia al centro o di lato: la frangetta deve essere sempre dritta ed ordinata.

Copyright foto: Kika Press