1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Posizioni per fare l'amore (al mare)

A patto di scegliere spiagge deserte (il rischio è l'arresto), il sesso in acqua è un'esperienza molto eccitante per la coppia. Ecco le posizioni per farlo.

L'abbraccio: una delle pozioni per fare l'amore al mare. L'importante è lontano da occhi indiscreti.


Tanto proibito quanto decantato il sesso in acqua è una delle esperienze più eccitanti per una coppia. Ne sa qualcosa Tracey Cox, la nota sessuologa britannica che l’ha inserito nei 10 posti dove fare l’amore almeno una volta nella vita. Sia chiaro: con tutte le precauzioni del caso - scegliete posti appartati, spiagge deserte, ore tarde o all’alba -, dal momento che per la legge è un reato e farsi beccare a metà dell’opera da un agente e finire in caserma non è il più auspicabile degli epiloghi. 

Fatta questa premessa, va detto che sotto il Sole la passione brucia (ancor più) a fior di pelle. Merito (anche) dei raggi che - secondo alcuni studi scientifici - stimolano il nostro bioritmo sintonizzando il nostro organismo al meglio. Tanto per la cronaca: l’effetto ventosa è una leggenda metropolitana, quindi bando al pudore, dateci dentro.   

L’abbraccio in acqua

La posizione più gettonata per un rapporto sessuale in acqua è quella dell’abbraccio: occhi negli occhi, le gambe di lei sono strette intorno alla vita di lui che con le braccia sostiene la vita di lei. Grazie all’acqua che elimina la gravità e agevola i movimenti, la fatica è minima e il clitoride è stimolato al massimo, garanzia di intensi orgasmi. Da sapere: sfidare il pudore e praticarla in mezzo alla gente è un rischio molto azzardato. Ricordate: gli altri riconoscono un abbraccio da un amplesso. 

La pecorina sugli scogli

La posizione perfetta per una caletta deserta, è la pecorina. L’acqua arriva alla vita, le mani sono aggrappate agli scogli e lui vi prende da dietro. In mancanza di scogli potete rimediare con un materassino: il busto galleggia, le gambe sono a pelo d’acqua e il piacere arriva inaspettato.

Il Kamasutra (sul bagnasciuga)

La battigia permette tutte le posizioni immaginabili. Dal tradizionale missionario all’amazzone, passando per una più romantica posizione del loto e un ardito cucchiaio, tutto è lecito. Per giochi ancora più piccanti procuratevi un sex toy acquatico: il gioco proibito nel contesto proibito promette orgasmi da urla. Tanto siete all’aperto! 

Copyright foto: Konrad Bak/123RF
Il documento intitolato « Posizioni per fare l'amore (al mare) » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.