Smalto piedi: i colori dell'estate 2016

Per piedi perfetti da sfoggiare in sandali gioiello o in semplici infradito scegliete i colori smalto dell'estate 2016.


Nero, blu elettrico e bianco latte sono i colori trend per le unghie dei piedi dell'estate 2016.


Pronte per partire per le vacanze estive? Oltre a ceretta e manicure non bisogna dimenticare le unghie dei piedi, una delle parti più esposte dopo mesi di costrizioni in scarpe chiuse e stivali invernali. Quindi, coccolatevi ed ottenete dei piedi belli con una pedicure fai da te e poi chiedete all'estetista di rimettervi a nuovo con una nail art e unghie gel nei colori dell'estate 2016.

Smalto nero per piedi

Il nero, così come il rosso, continua ad essere una conferma e per l'estate 2016 si piazza tra i colori trend. Bello se utilizzato in una nail art creativa, ancora meglio se da solo, spennellato in maniera omogenea su tutte le unghie. Ciò che lo rende un intramontabile, soprattutto in estate, è la sua capacità di rendere super glamour ogni tipo di look e scarpa. Perfetto con un sandalo gioiello elegante e raffinato.

Unghie dei piedi bianche

L'estate è la stagione degli eccessi, quindi paradossalmente, accanto al nero si fa strada il bianco latte, re dei colori smalto per piedi dell'estate 2016. Nessuna mezza misura, le unghie sono scurissime o chiarissime ed il bello del bianco latte è che è in grado di mettere in risalto l'abbronzatura come pochi colori sanno fare. In più è versatile e si abbina bene a tutti i look, ma soprattutto ad ogni stile di sandalo.

Smalto piedi blu elettrico

Riflessi metal e colori accesi, l'estate 2016 impone piedi notevoli che non passano inosservati. Tra le tonalità più gettonate, quindi, il blu elettrico, che spicca sulle unghie, mettendo i piedi in primo piano. Alternative valide al blu sono il verde smeraldo, il fucsia ed il corallo, ma sempre nelle nuance più specchiate o anche nella versione glass.

Copyright foto: leskas/123RF
Il documento intitolato « Smalto piedi: i colori dell'estate 2016 » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.