0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Piedi belli: come fare la pedicure a casa

Tempo di scoprire i piedi femminili? Dedicatevi ad una pedicure fai da te per renderli sani e belli. Ecco come fare e tutto ciò che occorre.

Munitevi di smalti, limetta, tagliaunghie, crema e oli essenziali per fare una pedicure fai da te professionale per piedi belli.


Per fare una pedicure fai da te professionale occorre innanzitutto che decidiate di dedicare un po' di tempo a voi stesse. Scegliete una musica rilassante e abbassate le luci. Accendete candele profumate e munitevi di un recipiente fondo e largo, smalti, limetta, tagliaunghie, oli essenziali e pietra pomice. Non dimenticate di prendere anche un asciugamano pulito ed una crema per i piedi da applicare a fine trattamento. Ecco tutti i passaggi da seguire per piedi belli come fatti dall'estetista.

Copyright foto: Nikolay Litov/123RF

Cura dei piedi

Eliminate smalto vecchio e residui di vecchie pedicure, per preparare al meglio i piedi.


Per fare una buona pedicure, innanzitutto bisogna preparare i piedi al trattamento. Perciò eliminate ogni residuo di smalto "vecchio", con l'aiuto di un batuffolo di cotone imbevuto di solvente; il classico acetone, per intenderci.

Copyright foto: Lenetsnikolai Ленец/123RF

Pediluvio fai da te

Lavate i piedi in acqua calda con sapone neutro per rendere la pelle morbida e pulita.


Dopo aver tolto lo smalto lavate accuratamente i piedi con acqua calda e sapone. Usate un detergente neutro che non aggredisca il ph e che lasci i piedi morbidi e puliti. Più l'acqua è calda, maggiore sarà la riuscita della pedicure, poiché sarà più semplice rimuovere la pelle "morta".

Copyright foto:  Jozef Polc/123RF

Pedicure in casa (con bicarbonato)

Lasciate i piedi in acqua calda e bicarbonato per 10 minuti.


Preparate un recipiente d' acqua molto calda in cui aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato, 5 gocce di olio essenziale alla lavanda, ottimo contro i piedi gonfi, e sali da bagno profumati. Lasciate i piedi nell'acqua per 10 minuti, il tempo necessario per rendere la pelle super morbida e profumata.

Copyright foto: Yanik Chauvin/123RF

Talloni screpolati

Armatevi di pietra pomice per rimuovere la pelle morta sui talloni.


Tamponate i piedi con un asciugamano e fate uno scrub profondo sulle parti più dure e rovinate, come la parte laterale dell'alluce e i talloni. Aiutatevi con la pietra pomice - perfetta per ottenere dei bei piedi - strofinandola con decisione fino a che la pelle più screpolata non risulti eliminata.

Copyright foto: Sergey Rasulov/123RF

Pedicure fai da te (come dall'estetista)

Asciugate bene i piedi con l'asciugamano per eliminare ogni residuo di umidità.


Una volta rimosso tutta la pelle morta immergete di nuovo i piedi nella bacinella d'acqua calda ed eliminate ogni residuo di polvere. Asciugate, poi, bene i piedi, soprattutto fra le dita, per togliere ogni traccia di umidità.

Copyright foto: Nikolay Litov/123RF

Unghie dei piedi: come tagliarle

Tagliate le unghie senza andare troppo in profondità, per evitare fastidiosi problemi.


Munitevi di tagliaunghie o tronchesi ed accorciate le unghie, rimuovendole con un taglio netto, facendo attenzione a non andare troppo in profondità. Eviterete, così, il rischio di ritrovarvi con un'unghia incarnita, un doloroso e fastidioso problema che affligge tantissime donne.

Copyright foto: Michael Nivelet/123RF

Come limare le unghie

Limate le unghie per dargli la giusta forma.


Dopo averle tagliate, date forma alle vostre unghie con l'aiuto di una lima, l'attrezzo perfetto per accorciarle in tutta sicurezza e allo stesso tempo renderle armoniose e meno spigolose. Una volta terminata la limatura, immergete ancora i piedi nell'acqua per un minuto e poi riasciugateli accuratamente.

Copyright foto: microgen/123RF

Come mettere lo smalto ai piedi

Stendete lo smalto che più vi piace dove aver passato sull'unghia una base trasparente protettiva.


Divaricate le dita dei piedi con l'apposito divaricatore e scegliete lo smalto che più vi piace. Prima di applicarlo, però, stendete una base trasparente, che proteggerà l'unghia e renderà più duratura la pedicure. Passate, poi, lo smalto colorato e dopo averlo lasciato asciugare date una seconda passata di colore.

Copyright foto: akz/123RF

Crema per i piedi

Infine, spalmate un velo di crema al mentolo sui piedi per completare la pedicure.


Terminate la pedicure applicando un velo di crema per i piedi. Sceglietene una a base di mentolo, che darà una sensazione di freschezza immediata e regalerà una piacevole profumazione alla pelle. Insistete soprattutto sui talloni, che sono la parte che più facilmente tende ad indurirsi.

Copyright foto: akz/123RF
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo