0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Mobili fai da te: arredare casa con il riciclo

Costruire mobili fai da te non è mai stato così semplice: con i pallet si fanno letti, poltrone, scrivanie e divani, con le cassette per la frutta librerie, con le vecchie valigie tavolini. Ecco spunti per il recupero creativo.

Tra i (tanti) mobili fai da te che si possono realizzare con i pallet anche il letto.


Letto fai da te: pallet 

I pallet o bancali che vengono usati per trasportare la merce sono l'elemento più versatile per creare mobili fai da te. Tra tutti il letto: ne servono 4 per un singolo e 8 per un matrimoniale. L'importante è scartavetrarli (onde evitare di rovinare lenzuola e materasso), stendere una mano di vernice protettiva cosicché il colore rimanga sempre lo stesso e unirli tra loro con delle viti. 

Copyright foto: Fotolia

Arredare casa fai da te: l'angolo studio (di pallet)


Pallet o bancali anche per creare l'angolo studio.


Il singolo bancale (o pallet) si trasforma anche nella bacheca perfetta per l'angolo studio. Ma non solo: i più creativi potranno usarlo anche come base per il piano lavoro: basta appoggiarci sopra un piano in cristallo e la scrivania con cassetto è servita. 

Copyright foto: Fotolia

Poltrone (di pallet)


Originali poltrone in pallet con cuscini bianchi.


Eco chic da declinare in stile shabby o decisamente design dal sapore industrial, le poltrone realizzate con i bancali sono perfette per arredare il soggiorno all'insegna del riciclo creativo. 

Copyright foto: Fotolia

Arredamento salotto (fai da te): bancali per tutto


Per arredare il salotto bastano un po' di pallet e altrettanta fantasia.


Dal divano al tavolino passando anche per il mobile tv, i pallet si prestano alla realizzazione di tutti i mobili del salotto. In questo caso il consiglio è di stendere una vernice che dia luminosità all'ambiente. 

Copyright foto: Fotolia

Arredamento vintage: nuova vita alle vecchie valigie


Una vecchia valigia si trasforma in un originale tavolino vintage.


Le vecchie valigie si trasformano in tavolini a terra o sospesi. Ma non solo: anche in porta giornali, armadi e ceste porta giochi dal sapore vintage. In questo caso la parola d'ordine è osare.

Copyright foto: Fotolia

Librerie (e non solo) con le cassette della frutta


Le cassette della frutta diventano librerie perfette per ogni stile.


Le nuove vite delle cassette della frutta del mercato, resistenti e versatili, sono (quasi) infinite: dalla libreria alla scarpiera fai da te, gli usi sono molteplici e accontentano tutti gli stili. 

Copyright foto: Fotolia

Camera bambini: mobili fai da te


La libreria per la camera dei bimbi realizzata con le cassette della frutta.


Perfette anche per la camera dei più piccoli, le cassette della frutta si trasformano nella libreria che cresce con gli anni (in altezza o in volume). L'importante, come sempre, è scartavetrarla e stendere una vernice protettiva. Per la stanza dei più piccoli c'è poi la scelta tra il Rosa Quarzo e l'Azzurro Serenity, i colori di tendenza 2016.

Copyright foto: Fotolia

Arredamento giardino: fioriere di pallet


Una fioriera di pallet: i bancali anche per l'arredamento in giardino.


Ben saldi al muro del giardino (o del terrazzo), i bancali si trasformano in deliziosi sostegni per le vostre fioriere: l'ideale per avere fiori colorati a tutte le altezze.

Copyright foto: Fotolia

Tavolini fai da te: bancali e vetro (e ruote)


Un bancale, un piano in vetro e quattro ruote: il tavolino fai da te è fatto!


Ecco il tavolino del salotto perfetto: un bancale, un piano in vetro e quattro ruote che gli permettono di spostarsi all'occorrenza. Inoltre sovrapponendo due pallet si crea un utile cassetto per le riviste.

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « Mobili fai da te: arredare casa con il riciclo » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.