0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Broccoli: vellutate, condimenti e burger (e oltre)

Sono ottimi cotti, nelle minestre, come condimento per la pasta o come seconda portata ma sono deliziosi anche crudi: i broccoli non devono mai mancare perché oltre ad essere buoni sono preziosi alleati della salute.

Per far mangiare i broccoli ai bambini provate a formare dei piccoli burger: il risultato è assicurato!


Ricchi di vitamina C, B1 e B2, di fibra alimentare e sulforafano, i broccoli non sono solo buoni da mangiare ma anche preziosi alleati del sistema immunitario, dell'apparato respiratorio, di quello circolatorio e perfino nella prevenzione dei tumori. Diffusi in tutte le cucine del mondo, si mangiano prevalentemente cotti in zuppe e minestre, al vapore o al forno ma sono ottimi anche crudi, in pinzimonio.

Primi piatti con broccoli

I broccoli sono lo sposo perfetto della pasta: cotti nella stessa acqua bollente e salata (per 5-6 minuti) e poi soffritti insieme ad aglio, due filetti d’acciuga e volendo uvetta e pinoli sono deliziosi. I più sfiziosi si possono cimentare nel preparare le pappardelle ripiene di coniglio affumicato con crema di broccoli e parmigiano stravecchio, i più pigri nel ridurli a pesto insieme a parmigiano grattugiato, basilico, pinoli e mandorle creando un condimento cremoso e croccante. Infine come non citare la vellutata di broccoli dove lessati insieme a patate e porri e profumati da qualche rametto di timo diventano una delle portate vegetariane più semplici e golose. 

Seconde portate e contorni

Il burger di broccoli non è solo il modo migliore per far mangiare le verdure ai vostri piccoli, ma anche la soluzione per declinare il re dello street food, l’hamburger, a una versione più light e salutare. Per realizzarlo si creano delle polpette di patate e cime di broccoli insaporite da Grana grattugiato, pangrattato e uovo, ripassate in forno e poi piazzate tra due fette di pane, pomodoro e maionese.

Un’ottima alternativa sono i fagottini ai broccoli, ricotta e salsiccia, un finger food sfizioso dal ripieno cremoso e l’esterno di pasta sfoglia croccante. La preparazione è semplicissima: lessati i broccoli e le patate e cotta la salsiccia in padella, si unisce il tutto e si fa andare a fuoco medio per qualche minuto, poi si aggiunge la ricotta e infine si mette il ripieno ottenuto al centro della pasta sfoglia tagliata in 4, si richiudono i fagotti, s’infornano per poco meno di mezz’ora e la prelibatezza è pronta.  

A proposito di contorni, vi suggeriamo i broccoli gratinati con Grana Padano e una più sofisticata insalata di broccoli, cavolfiori e indivia belga da servire con un dressing a base di olio, succo di limone, crema di cavolfiore, gambi di prezzemolo, senape e una grattata di noce moscata: il contorno ideale per accompagnare una cena importante o bastare a se stesso in un pranzo veloce. 

Copyright foto: Fotolia

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Broccoli: vellutate, condimenti e burger (e oltre) » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.