0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Homi Milano: idee (primaverili) per arredare casa

Homi Milano: la fiera di arredamento dove trovare aggiornamenti, idee, curiosità. Il Magazine delle Donne le ha scovate per voi, già proiettate alla bella stagione. Tra nuove tendenze, spunti, novità da comprare e dalle quali farsi ispirare.

Homi Milano: idee, spunti e tante belle vetrine sono andate in scena alla fiera del capoluogo lombardo.


Homi Milano: quali saranno le tendenze della primavera 2016 in fatto di arredamento per la casa?
Meglio scoprirlo alla svelta, perché c'è chi già cerca degli spunti per allestire una tavola che sprizzi allegria e buonumore. E c'è anche chi sta programmando fin da ora cosa fare del giardino, anche zen, piccolo angolo verde da dedicare a feste, relax, momenti di tranquillità familiare. Se il tempo là fuori è ancora incerto, le tendenze in fatto di arredamento che arrivano da Milano, dove si è appena conclusa la fiera Homi, parlano già di sole, primavera, fiori e legni.

Alcuni marchi sono quelli che hanno brillato di più per idee curiose, nuovi lanci, allestimenti davvero scenografici. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi: da comprare, regalare e perché no, anche dai quali lasciarsi ispirare.

Copyright foto: Fotolia

Guzzini, eleganza da brindisi

Il set Tiffani è elegante, trasparente, dai colori delicati e adatti a tutti i tipi di tavola.


Lo scolapasta multiuso, da colori eleganti ma allegri. Lo spemiagrumi dai tratti geniali, con grattuggia incorporata. Oppure il tagliere che non scivola (e non gocciola): la tavola di Guzzini è un concentrato di fantasia e buonumore. Anche da portare in giro. Grande novità è infatti la borraccia piatta come un tablet firmata dall’archistar Ron Arad, perfetta per l'ufficio, ma anche per un party in giardino tra pochi amici: di gran classe, ovviamente.

Ma il vero must, per noi, è Tiffany, un set cocktail deliziosamente leggiadro, di quelli che posati sul tavolo da esterni sanno già dare quel tocco vincente alla vostra festa outdoor. Un arredo di classe per dare quel tocco in più ad una serata tra colleghi, un segnale di originalità per la cena primaverile che organizzerete a tema floreale. Con un nome così, non si può sbagliare.

Copyright foto: Guzzini

Arti e Mestieri: fiori e frutta

La frutta, vivace e decorativa di per sé, si porta in tavola nel delizioso ed essenziale porta-frutta di Arti e Mestieri.


Curiosità e ispirazione per la nuova collezione di ferro, resistente, lineare, leggera e contemporanea. Quest'anno Arti e Mestieri, brand storico che da tempo si dedica a questo materiale e ai prodotti per l'arredamento della casa, ci propone una lunga scelta di oggetti colorati, semplici ma molto funzionali, adatti alle casette più piccole ma anche ai piccoli giardini e balconi: portaoggetti e porta spirale antizanzare da appendere, porta ciotole per gli animali, porta frutta.

Tutti dal design sottile e delicato, avvolti da fiori e rami. Perfetti per trasformare una piccola cucina in un giardino. O un piccolo angolo verde in un rifornito mini-dehor privato, dove tutto sarà (ordinatamente) a portata di mano. Il nostro preferito? La fruttiera Orchidea, disponibile anche in beige e color marrone.

Copyright foto: Arti e Mestieri

Twils, notti stellate

Dormire come avvolti dalla natura. Si può provare con il letto Twils, dal nome promettente: Open Air.


Dormire come in un bosco. Per farlo serviva il lifestyle armonioso e coinvolgente di Twils che presenta una area notte innovativa, perfetta per chi sta pensando di dare una rinfrescata alla camera da letto e cerca un letto che abbia personalità, che sia discreto e arioso.

In particolare, Open Air sa mantenere le promesse del suo nome. Creato da Meneghello Paolelli Associati gioca con una struttura dalla testiera curiosamente allungata all'indietro, rigida ma leggiadra, molto decorativa. Mentre il morbido e avvolgente rivestimento in tessuto, abbraccia i suoi occupanti in notti che, almeno nei sogni, saranno stellate.

Copyright foto:  Twils

Bitossi Home, l'eleganza è servita

Una idea colorata e primaverile per mettere insieme elementi diversi in tavola, arriva da Bitossi.


Bitossi, marchio rinomato che arriva da Montelupo Fiorentino, in Toscana, mostra l'essenza delle sue origini. Qui si trova tutta la passione locale per il senso estetico delle forme, l’armonia dei colori. Una preferenza per la semplicità, la eleganza e il buon gusto, unita ad una sempre interessante attitudine al design. Ce lo dimostra la collezione appena lanciata, tra taglieri dalle forme giocose e oggetti di arrredo dal design semplice, ma pulito, decorativo ed essenziale.

Chi cerca però uno stile completo e coordinato per l'allestimento della sua tavola, e la vuole vivace, dallo spirito cosmopolita, amerà le ceramiche e il vetro usate combinate, in un allestimento inusuale ma perfetto, lanciato in occasione di Homi. Bastano piatti bianchi, appena bordati, un'alzatina leggiadra e una ciotola rossa per ravvivare completamente la serata.

Copyright foto: Cristina Piotti

Maiuguali

Il picnic? Anche in balcone, in piscina, al parco vicino a casa. Ma un vero must di stagione.


Orologi e poltrone, appendiabiti e contenitori per abiti e scarpe, ma anche cassetti riciclati e decorati, che diventano contenitori da impilare in libertà. Maiuguali propone come al solito una vasta e divertente gamma di oggetti semplici da utilizzare ma di grande effetto, per dare un guizzo di novità al solito arredamento. E per San Valentino, tutto si veste di cuori, tra vassoi, orologi, sottopiatti, decorazioni a lettera: tante idee perfette per un pensiero sentito e originale.

Ma il nostro preferito a Homi è stato il comparto outdoor, tra lampade solari, gufetti decorativi e colorati BBQ che, dopotutto, ognuna di noi accetterebbe sul suo balcone. Una vera delizia, però, i cestini da picnic, in midollino bianco, con l'interno in tessuto bianco e blu (o bianco e rosso). Contengono un set per due o per quattro con piatti in ceramica, bicchieri in vetro, posate in metallo e altre chicche.

Copyright foto: Maiuguali

Tescoma: colore in cucina

Tescoma propone delle divertenti formine per rendere originali anche le uova sode.


Per molte l'arrivo della primavera coincide, puntualmente, con le prime gite all'aria aperta, immancabili per Pasqua e Pasquetta, tempo permettendo. Ecco quindi che Tescoma pensa a chi ha poco tempo, ma tanta voglia di essere originale nelle sue creazioni: taglia-biscotti colorati a forma di pulcini, coniglietti, farfalle, ovetti. Oppure pratici contenitori ermetici, con chiusura di sicurezza, a prova di scossone. Vera chicca per chi genera l'invidia delle amiche con del pane fresco, la ciotola per la lievitazione con gel riscaldante.

Ma a vincere su tutto è il set con formine per uova sode. Perché, attenzione, la scenografia qui è assicurata dal fatto che le uova, ancora calde, vengono messe in questa speciale formina, poi raffreddate con acqua fredda.. ed ecco l'idea che vi farà vincere con poco sforzo il premio-creatività al picnic d'ordinanza.

Copyright foto: Tescoma

Brandani, il mare in casa

La collezione Panarea di Brandani è adatta alla casa al mare, o per portare il mare alla casa di città.


Brandani Gift è sempre una certezza: dalla cucina alla tavola, dal techno alle idee regalo che davvero accontentano le amiche più esigenti. A Homi ci hanno presentato una divertentissima vetrina a tema Pinocchio: tazze e tazzine, vassoio e caffettiera delle favole, in colori pastello che richiamano i disegni di una volta, la tradizione del racconto d'altri tempi. Con disegnate le avventure del burattino vestito di rosso.

Ma, diciamocelo, a farci innamorare è stato il servizio Panarea. Colorato, allegro, delicato come solo il mare può essere, in tutte le sue sfumature e le sue stagioni. Portarlo in tavola sarà un ottimo modo per far tornare il sole e il sorriso anche tra i commensali più ingrigiti.

Copyright foto: Brandani Gift

Emile Henry, Tarte Tatin d'autore

Con Emile Henry la Tarte Tatin non avrà più segreti, oltre ad essere bellissima, anche appena sfornata.


Alzi la mano chi non si è mai sentita colpita nel vivo quando, scaravoltando la Tarte Tatin, niente va come previsto. Mai. Sarà la frutta, il caramello, la sfoglia? La soluzione è la Tarte Tatin di Emile Henry, che ha un nuovo design moderno, oltre che un formato, 28 cm, ideale per tutti i tipi di pasta sfoglia.

La ceramica fine ci promette di cuocere rapidamente il caramello, e di usare un solo contenitore per tutto, permettendo tra l'altra una cottura lenta ideale per questo dolce. Il coperchio-vassoio permette poi il più facile degli impiattamenti, mentre per le cuoche meno affermate, la ceramica non si riga ed è resistente agli shock termici e alle sbeccature. A prova di pasticcio, insomma.

Copyright foto: Emile Henry

Magò, magici party open-air

Chi non ha mai desiderato una festa all'aperto dai dettagli da film? Ora, con Magò, si può.


Sono i dettagli a fare la differenza. Soprattutto quando da mesi organizzate il vostro grandioso party all'aperto. Le piccole decorazioni sugli alberi, il buffet ricercato ma leggero, le sedie avvolte da piccoli nastri. Ma poi, piatti e bicchieri dozzinali e anonimi, a rovinare i vostri sforzi.

La soluzione ora c'è. Arriva direttamente dai sogni di una giovane creativa ("da aspirante diplomatica a mamma imprenditrice", spiega lei), Marina Gotti, e dall'incontro con l'illustratrice e designer Alice Pispoli, con la quale ha dato vita a Magò, nel marzo del 2015.

Due fiorentine che oggi producono set incantevoli, con piattino, bicchiere, busta multiuso, cannuccia, bandierina segnacannuccia, adesivi, segnaposto e tanti altri decori possibili (c'è anche la versione personalizzata). Ci sono lo stylish Vogue, in bianco e nero, lo stile newyorkese della linea Hipster, oppure gli straordinari decori nei toni del blu, verde acqua e corallo della linea Positano. Noi abbiamo adorato i colori tenui e il design brioso di Primavera. La filosofia del brand? La gioia dell'estate deve riflettersi sulla tavola. Dal pic-nic informale su prato alla grigliata con gli amici, passando per una straordinaria terrazza sul mare, l'allestimento della tavola sarà il protagonista della festa (ecofriendly: è tutto biodegradabile, persino le cannucce).

Copiright foto: Magò

Fiorirà un giardino, tutto per voi

Fiorirà un giardino, un brand sinonimo di ricercatezza ed eleganza, ma senza eccessi e con una ispirazione legata alla natura.


Fiorirà un giardino
ha vent'anni di vita, ma sa sbocciare ogni anno, soprattutto con la bella stagione. Sarà per questo che tra arredi e tessili, oggetti per la casa e profumi, e persino la cosmetica naturale, rappresenta un piccolo mondo (ideale) di verde, in grado di rasserenare ogni stanza.

Merito dei toni neutri e dei materiali puri, come il lino, il cotone, il vetro borosilicato, la fibra di cellulosa. A terra invece grès, legno e latta riciclata, veri e propri fil rouge del brand.
Noi siamo state decisamente rapide dall'allestimento generale dei tavoli da esterno. Piccoli dettagli posati con elegante nonchalance, in grado di rendere armoniosa, raffinata e allo stesso semplice ogni tavolata estiva. Non serve avere un giardino con alberi in fiore, alla fine, quando si può far fiorire una cena tra amici. Una tavola dal colore delicato ma non impersonale, taglieri di legno come sottopiatti, barattoli con fiori segnaposto, da usare anche per le portate. Moderno, ricercato, semplice.

Copyright foto: Fiorirà un giardino