Rimedi mal di gola: no alla sciarpa (fa venire l'acne)

Fai una domanda
Tra i rimedi contro il mal di gola c'è la sciarpina di ordinanza. Ma attenzione, secondo l'esperto sarebbe la causa di un disturbo detto acne da sciarpa.

Rimedi mal di gola: caramelle, sciroppi e cercare di stare al riparo. La sciarpa fa male alla pelle, invece.


Caramelline balsamiche, magari un impacco o del balsamo. Rimedi per il mal di gola per tutti i gusti e tutte le necessità sono ormai sul mercato, ma per chi punta al classico rimedio anti-freddo della nonna, una bella sciarpona di lana, la sorpresa, amara, è in agguato: causa un disturbo detto acne da sciarpa.

Buono a sapersi, dirà qualcuno, ma la verità è che uno dei regali passepartout da far stazionare sotto l'albero di amici e parenti di ambo i sessi, è in realtà meno innocuo di quel che si pensava. La colpa è delle possibili reazioni della pelle ai materiali con cui sono create sciarpe e altri indumenti che avvolgono la gola: "Sciarpe, maglioni girocollo o a collo alto: ecco i principali responsabili della cosiddetta acne da sciarpa'", spiega Marcello Monti, responsabile di Dermatologia dell'ospedale Humanitas di Rozzano, in provincia di Milano, sul giornale online della struttura ospedaliera, Humanitas Salute, e riportato dalle agenzie.

A ben guardare, però, c'è più di una categoria specifica alla quale, spiega l'esperto, è bene regalare qualcosa di diverso, questo Natale: "L'acne da sciarpa è una condizione che può colpire in particolare gli adolescenti già portati a sviluppare acne giovanile. È dovuto allo stretto contatto della pelle del collo con sciarpe o indumenti di tessuti come lana e cachemire. Queste fibre formate da più filamenti sfregano la cute e si introducono nei follicoli, o pori della pelle, che nel collo è particolarmente sottile. La conseguenza è che si formano dei brufoli da sfregamento. Allo stesso modo anche il cinturino del casco da motociclisti può irritare la pelle del collo e causare brufoli".

D'altra parte, giustamente, se la gola fa male e il freddo si fa pungente, si deve scegliere tra uno dei due mali. E, in caso, correre ai ripari. Prima di tutto riconoscendo il disturbo: "Si manifesta solo localmente con arrossamento cutaneo e insorgenza di foruncoli. I suoi sintomi sono simili a quelli di una comune acne, ovvero l'infiammazione dei follicoli piliferi". Anche la soluzione, poi, è alla portata di tutti, spiega il medico: "Si possono applicare delle creme a base di acido salicilico o di zolfo colloidale che riducono rapidamente l'infiammazione. Chi manifesta questa condizione, per difendersi dal freddo nei mesi invernali, può indossare una sciarpa di seta a contatto con la pelle del collo e poi metterne un'altra più pesante. Indicato anche non indossare abiti troppo stretti e vestire con abiti adeguati contro le basse temperature ma fatti di fibre che non irritano la pelle: paradossalmente il pile è molto meno irritante della lana".

Eliminati dalla lista sciarpine e affini, per il regalo a bassa dose di originalità ora non restano che guanti.

Copyright foto: Fotolia