0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Santiago De Martino: piccoli divi crescono

Santiago De Martino ha compiuto quattro anni ad aprile ma è già da tempo una vera star sui social. Ecco quello che c’è da sapere sul figlio di Belén Rodriguez e Stefano De Martino.
 


Santiago De Martino il figlio di Belén Rodriguez e Stefano De Martino, ha compiuto quattro anni nel mese di aprile ma è già una piccola star a tutti gli effetti. Nato dal matrimonio, ormai concluso, della showgirl argentina con il ballerino di Amici, ufficialmente rientrato alla corte di Maria De Filippi, il primogenito dell’ex compagna di Fabrizio Corona è infatti un baby volto noto delle cronache nostrane. Il perché è presto detto visto che la sua (orgogliosissima) mamma non ha mai perso occasione di postare su tutte le sue pagine social immagini del suo piccolo uomo di casa e lo stesso ha fatto il papà, alternando scatti padre figlio a dediche tenerissime. Non solo, però. Ecco tutto quello che c’è da sapere su Santiago De Martino.
 

La nascita di Santiago De Martino

Nato nel primo pomeriggio del 9 aprile 2013 alla clinica Mangiagalli di Milano, Santiago è stato al centro del gossip già prima di venire al mondo. Nei giorni precedenti il lieto evento, infatti, si era sparsa la voce che Belén Rodriguez avesse optato per un cesareo programmato, ma la stessa showgirl si era subito affrettata a smentire su Facebook. “Per la cronaca – aveva fatto sapere agli amici 2.0 – non sono in clinica e non faccio nessun cesareo programmato”, poi aveva concluso con il classico invito: “Basta scrivere cavolate!”. Il piccolo, infatti, è nato con un parto naturale prontamente raccontato, dal sito Social Channel, attraverso le parole del primario che ha seguito la mamma. “Belén Rodriguez – aveva infatti spiegato il medico pochi giorni dopo l'arrivo della cicogna - ha avuto un travaglio spontaneo con analgesia peridurale, è andato tutto bene grazie a lei, che si è dimostrata una mamma estremamente collaborativa e che ha deciso inoltre, di donare il sangue del cordone ombelicale alla banca del Policlinico per lo studio delle cellule staminali.”
 

Le prime foto di Santiago De Martino

I primissimi scatti di Santiago De Martino sono stati pubblicati in esclusiva da Novella 2000 e ritraevano il bebè ancora nella nursery della clinica meneghina dove, per sua stessa ammissione, la bella Belén stava “imparando a fare la mamma”. Tra cambi di pannolini e allattamento al seno, però, la showgirl ha dimostrato subito una naturale inclinazione alla maternità e i giornali di gossip non hanno potuto far altro che applaudirla. Mamma non si nasce, è vero, ma la Rodriguez ha mostrato subito – alla stampa e non solo – di avere tutte le carte in regola per diventare una mammina con i fiocchi.
 

Santiago su Facebook, Instagram e social


Dal primo bagnetto alla prima parola tutto, nella vita del quattrenne Santiago De Martino, è stato attentamente documentato da mamma Belén attraverso i social network. Una scelta personalissima che, però, è stata spesso criticata da mamme e colleghe ma non dal papà che, da parte sua, ha fatto lo stesso. Sui profili 2.0 di entrambi i genitori, infatti, gli scatti in compagnia del loro "piccolo principe" non mancano e, spesso e volentieri, sono accompagnati da dediche strappalacrime e da auguri per un futuro radioso rivolti al rampollo di famiglia.
 

Santiago De Martino brutto? Le critiche

Ma essere una (baby) star dei social ha, oggettivamente, dei risvolti negativi e Santiago e famiglia, ormai, li conoscono fin troppo bene. Il piccolo Santiago e la sua mamma, d'altra parte, l’hanno imparato a loro spese dopo le critiche sull’aspetto fisico della baby star che gli sono state rivolte da Selvaggia Lucarelli e Aurora Ramazzotti. La figlia di Michelle Hunziker, per esempio, ha postato un video ironico definendo “brutto” il suo "collega" figlio d'arte e scatenando un putiferio che ha costretto Eros a intervenire per calmare le acque e invitare la sua primogenita a scusarsi pubblicamente. L’opinionista prezzemolina, invece, si è lasciata andare a un giudizio postato su Facebook nel quale – nemmeno troppo velatamente – esprimeva la sua opinione: “con una madre così a Santiago je poteva anda' meglio”. Apriti cielo. E le conseguenze di questa esternazione sono andate avanti per anni (vedi alla voce “cacciata dal Ricci di Milano”).
 

Santiago dopo il divorzio di Belén e Stefano

E veniamo alla stretta attualità. Dopo il divorzio di Belén e Stefano il piccolo Santiago è rimasto a vivere con la mamma a Milano ma il papà, ormai di stanza a Roma per lavoro, non perde comunque occasione di vederlo. Questo - ha rivelato Stefano durante i festeggiamenti per il quarto compleanno del suo bambino - è reso più semplice dalla sua condizione lavorativa ma l'ha aiutato a capire gli ostacoli quotidiani che caratterizzano la vita dei padri separati. Ostacoli di vario genere, ha spiegato il ballerino, che spaziano dai problemi economici alle difficoltà a raggiungere un accordo tra ex coniugi. Accordo che, però, nel loro caso è stato soddisfacente tanto che Belén non cessa di dare endorsement pubblici al suo ruolo di papà. "Siamo due genitori che si occupano del proprio figlio con attenzione e dedizione - ha spiegato recentemente - e Stefano è un bravissimo papà, viene in casa, giochiamo insieme con Santiago". Un equilibrio, questo, importantissimo per la vita (presente e futura) dell'ometto di casa per il quale mamma Belén spera in un domani radioso. "Io ti auguro, figlio mio, la libertà di spirito - ha scritto in occasione del compleanno del suo bimbo - una libertà che tu custodisci già dentro quella splendida anima".

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo