0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Nervo ottico - Definizione


Definizione

Il nervo ottico è un nervo che collega ogni occhio, più precisamente al livello della retina, fino al cervello. La retina è la zona dell’occhio che riceve la luce: il nervo ottico è incaricato di trasferire le informazioni ricevute affinché esse siano trattate dal cervello.

Lesioni

Il nervo ottico può talvolta essere soggetto a lesioni in seguito ad uno shock violento al viso o a diverse malattie. Il sintomo principale è generalmente un abbassamento della vista dell’occhio innervato dal nervo ottico.

Lesioni totali

In caso di rottura completa del nervo ad esempio in seguito ad un trauma, vi sarà un abbassamento improvviso e completa della vista da parte dell’occhio colpito: si parlerà dunque di cecità monolaterale.

Lesioni parziali

Nelle lesioni parziali, in caso di infiammazione nel nervo o nevrite o in caso di affezione ai vasi che alimentano il nervo ottico, la perdita del campo visivo dell’occhio colpito è parziale.
Aggiungi commento

Commenti

Commenta la risposta di utente anonimo