0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Plopping: come fare i capelli ricci

Come fare i capelli ricci? Con il plopping, la tecnica naturale per definire le onde. Ecco come.

Il poppling è la tecnica naturale per ottenere capelli ricci ben definiti.


Il bello di avere i capelli ricci è quello di non dover ricorrere alla piastra o al ferretto per rendere la capigliatura ordinata ed in piega perfetta. Basta un pizzico di gel o una noce di spuma, infatti, per essere subito pronte, dopo appena una ventata di phon provvisto di diffusore. Non sempre, però, si ottiene l'effetto desiderato, soprattutto se i nostri capelli sono spessi e folti, essendo quella via di mezzo dal riccio poco definitivo ed il liscio indomabile. Come avere, quindi, onde perfette senza ricorrere a ferretti e permanenti, che alla lunga rovinano i capelli e inaridiscono la cute? La soluzione è il "plopping" il metodo più naturale per realizzare riccioli scolpiti ed ordinati. 

Cos'è il plopping

Il plopping è una tecnica semplicissima e antica come il mondo per disciplinare i capelli mossi e dargli un aspetto definito, in maniera del tutto naturale. Non servono phon, arricciacapelli o piastre tridente, tutto quello che occorre è una t-shirt bianca, gel dalla texture invisibile e un po' di pazienza. Il segreto sta nella tecnica, che consiste nel lasciare asciugare i capelli senza calore, disposti in modo strategico in un turbante atipico - il "pop", appuntocreato con una maglia. Il risultato sarà sorprendente, tanto quanto la facilità con cui si realizza, anche al primo colpo. Non serve pratica, infatti, basta seguire le istruzioni alla lettera ed il gioco è fatto. L'unico inconveniente è che, senza fonti di calore, i capelli asciugheranno lentamente, per cui c'è bisogno di almeno 1 ora libera, per ottenere il risultato desiderato. Meglio sacrificare il tempo, però, piuttosto che la salute dei capelli, che lasciati asciugare in maniera naturale, appariranno lucenti e rigenerati.

Occorrente per il plopping

pettine a denti larghi 
t-shirt bianca
gel invisibile

Come fare i capelli ricci

Dopo aver lavato i capelli ed aver eliminato l'acqua in eccesso con l'aiuto di un asciugamano, si procede stendendo sull'intera capigliatura una piccola quantità di gel invisibile. Dopo averlo distribuito per bene, soffermandosi sulle lunghezze, si spazzolano i capelli con un pettine a denti larghi, che non "rompa" i ricci, ma che districhi i nodi. 
Una volta pronte, si stende su una superficie piana la t-shirt e ci si piega in avanti, poggiando la testa esattamente al centro di essa. Unendo le due estremità verticali (collo e bordi), si attorcigliano entrambe le maniche su se stesse e si fissa il tutto chiudendo il "pop" dentro la maglia all'altezza della nuca, come quando si realizza un classico turbante con l'asciugamano
La tecnica è la stessa, infatti, l'unica differenza sta nell'arrotolamento delle maniche, che poi è il segreto stesso del poppling. Una volta realizzato il turbante si lascia in posa per tutto il tempo necessario.

Il segreto per fare il plopping

Per ottenere una capigliatura lucida ad effetto bagnato, si può scegliere di utilizzare un gel water effect, al posto di quello invisibile. In più, per ricci definitivi al massimo, il segreto è lasciare il "pop" in posa fino a che i capelli non siano perfettamente asciutti. Il tempo varia a seconda della lunghezza dei capelli.

Copyright foto: Fotolia
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo