Eros Ramazzotti difende la figlia Aurora: "non è una raccomandata"

Eros Ramazzotti difende la figlia Aurora su Instagram, dopo il fiume di polemiche che l’ha investita per la conduzione del daily di X Factor 9.

Eros Ramazzotti difende la figlia Aurora dalle accuse di raccomandazione.


Eros Ramazzotti esplode su Instagram a difesa della figlia. Non sono passate neppure 24 ore dalla notizia bomba che vede Aurora Ramazzotti prossima alla conduzione della striscia quotidiana di X Factor 9, che già il padre Eros ha dovuto impugnare il social network tanto amato dalla figlia, per difenderla dalle accuse di raccomandazione

Un fiume di polemiche e cattiverie ha colpito, infatti, casa Ramazzotti, da parte dei detrattori della giovane neo adolescente, considerata troppo acerba per un debutto tanto importante sul piccolo schermo, dovuto –secondo loro – solo al “merito” di essere una figlia d’arte. Un’ accusa che ha mandato su tutte le furie il cantante, tanto da spingerlo a rilasciare un commento lungo ed incisivo a difesa di Aurora, vittima di pregiudizio e diffamazione.

Pubblicando la foto di una scimmia, esordisce: "Cari ragazzi/e, i genitori di Aurora(io sono il padre se non si era capito, non quello della foto) oltre ad aver fatto la gavetta avendo ottenuto calci nel culo e porte in faccia da quasi tutti, oggi, con la grinta e il talento che mi/ci distingueva dalla massa,fanno lavorare migliaia e miglialia di persone in quasi tutto il mondo. Sentire la becera gente attaccare Aurora Ramazzotti come quella "raccomandata" e paragonarla al nepotismo schifoso di una società marcia come la nostra, mi VIENE LETTERALMENTE DA RIDERE.”

E ribadisce “Noi ci siamo fatti il mazzo per arrivare dove siamo e non abbiamo rubato, ripeto "RUBATO" nulla a nessuna e tantomeno "UCCISO". Eravamo UMILI, e UMILI RESTEREMO e non sarà un applauso in più a cambiare la nostra visione della vita. Smettetela di nascondervi dietro un falso nome a sparare sentenze anche moooolto offensive nei confronti di chi ha piu possibilità e che verosimilmente ve le dimostrerà alla grande,sbugiardandovi alla prima occasione. Quando questo sistema in Italia andrà a morire penso si vivrà tutti meglio, chi con più, chi con meno, questa sarà la vita, e questo dovremo accettare, TUTTI,senza invidia."

Poi il cantante conclude così: "Ps: e fatevela na risata. Aurora è stata presa da professionisti che ogni giorno selezionano migliaia di persone non certamente TUTTE con anni di gavetta alle spalle o con diplomi vari..Dobbiamo metterci in testa che la vita oggi va cosi."

Copyright Foto: Kika Press

Il documento intitolato « Eros Ramazzotti difende la figlia Aurora: "non è una raccomandata" » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.