0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Kamasutra: la posizione del missionario

La posizione sessuale più conosciuta del Kamasutra (e quella della prima volta) ha un nome religioso… strano ma vero! Pur essendo un classico, siete sicure di sapere proprio tutto su questa tecnica per toccare il settimo cielo?

La posizione del missionario è quella della prima volta. Il Kamasutra ce la suggerisce per provare piacere pur restando nella semplicità.


Come funziona

Se volete che la vostra prima volta non sia un fiasco, per iniziare a familiarizzare con il Kamasutra scegliete la posizione del missionario. Prendetevi tutto il tempo necessario per far salire l’eccitazione tramite una serie di accurati preliminari. Tanto per cominciare, il partner può farvi, ad esempio, un cunnilinguo, poi, quando vi sentite entrambi pronti, passate all’atto. Nel missionario, la donna è distesa sulla schiena con le gambe divaricate, mentre l’uomo è disteso su di lei. La penetrazione è vaginale. Il partner può far variare il vostro piacere passando da una penetrazione lenta a una più veloce, alternando movimenti più e meno profondi. Per aumentare le sensazioni e il piacere, la donna può unire le gambe in modo che la vagina risulti più stretta.

I pro

Quella del missionario è senz’altro la più classica delle posizioni sessuali. È indicata soprattutto per i principianti, poiché il rischio di flop è alquanto basso. Difatti, non presuppone nulla di stravagante, eppure è apprezzata e praticata da molte coppie, anche dopo anni e anni di esperienza. È inoltre una posizione piacevole quando si è stanchi. Piace perché i corpi dei due partner sono stretti l’uno contro l’altro, avvinghiati dalla testa ai piedi, e perché sono l’uno di fronte all’altro. Questo permette di guardarsi in volto mentre si prova piacere, il che aumenta l’eccitazione di entrambi. In fondo, anche la semplicità ha i suoi lati positivi, senza doversi rigirare da ogni lato.

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « Kamasutra: la posizione del missionario » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.