0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Giulia Michelini

Fai una domanda
Data di nascita: 2 giugno 1985

Luogo di nascita: Roma

Paese: Italia

Segno zodiacale: Gemelli
 

Giulia Michelini.

Nata il 2 giugno 1985 a Roma, a 30 anni Giulia Michelini ha già girato dodici film e dieci serie tv e si è guadagnata una fama consolidata. Con un stile ben definito: più profonda e meditativa in televisione – è una delle star più popolari nella scuderia di Canale 5 - più comica e spensierata sul grande schermo, dove ha lavorato con nomi importanti come Michele Placido, Ferzan Özpetek, Toni Servillo, Valeria Golino, Gabriele Muccino e Checco Zalone

Il ruolo che l’ha resa celebre al pubblico è quello di Rosy Abate, la capessa mafiosa protagonista di Squadra Antimafia, Palermo oggi, la serie tv di Canale 5 cui ha partecipato fin dalla prima stagione, nel 2009.

Quella di Giulia è una carriera strepitosa, soprattutto per una ragazza arrivata a recitare per caso: “Ho fatto un provino con Gabriele Muccino per L’ultimo bacio – ha raccontato – e lui mi ha scartato. Qualche anno dopo mi ha chiamato il suo aiuto regista. Così sono entrata in Distretto di polizia ed è cominciato tutto”.

La fiction poliziesca è nelle sue corde: il debutto a 17 anni con la terza serie di Distretto di polizia, nel 2002 (sempre per Canale 5), dove aveva la parte di Marina, la sorella della protagonista Giulia (interpretata da Claudia Pandolfi) e la conferma per le due stagioni successive. Quel ruolo le ha aperto le porte del cinema: l’anno successivo era Ilaria in Ricordati di me, di Gabriele Muccino. 

Ancora fiction nel 2004 con Paolo Borsellino, miniserie di Gianluca Maria Tavarelli dove interpretava Lucia Borsellino (ancora Canale 5). Dal 2005 al 2008 è la volta di Ris Delitti imperfetti e, nel 2006, de Il vizio dell’amore (ha recitato in un episodio del telefilm) e delle serie tv Vientos de Agua e Taccuini d’amore di Valia Santella.

Nel 2007 torna al grande schermo con il ruolo di Francesca nel film La ragazza del lago, di Andrea Molaioli, nel quale recita accanto a Toni Servillo e Valeria Golino. L’anno dopo ha un ruolo nella miniserie tv Aldo Moro il presidente, sempre per Canale 5. 

Nel 2009 arriva il grande successo con la già citata Squadra antimafia e la partecipazione al film Il grande sogno di Michele Placido. Quell’estate è protagonista anche di un’altra miniserie tv, La scelta di Laura, firmata da Alessandro Piva e lavora con Checco Zalone in Cado dalle Nuovle nel ruolo di Marika, fidanzata del protagonista. 

Nel 2011 lavora in tre film: Immaturi (di Paolo Genovese), Febbre da fieno (di Laura Lucchetti) e Cavalli (di Michele Rho). Nello stesso anno non dimentica la tv, e partecipa a due episodi della serie I soliti idioti (Mtv).

Nel 2012, oltre a partecipare per la quinta volta a Squadra Antimafia (sempre nelle vesti di Rosy Abate), continua con il cinema: Outing – Fidanzati per sbaglio, di Matteo Vicino, e I calcianti, di Stefano Lorenzi. 

Nel novembre 2013 dichiara che quella sarà la sua ultima serie con Squadra Antimafia: “È stata una bella esperienza professionale, la concluderò quest’anno. Sono felice e triste, perché il personaggio di Rosy mi ha dato tanto e credo che non mi capiterà mai più un ruolo così. Sono consapevole che tutte le cose, belle o brutte, prima o poi devono finire”.  

Nel 2014 è di nuovo al cinema, sul set di Allacciate le Cinture di Ferzan Özpetek e in tv con Gli anni spezzati - l’Ingegnere (di Graziano Diana). Nel 2015 è la protagonista de Il Bosco, miniserie tv diretta da Eros Puglielli per Canale 5. Sul grande schermo è in Sei mai stata sulla Luna di Paolo Genovese e Torno indietro e cambio vita, diretto da Carlo Vanzina.

Nella vita privata di Giulia c’è un figlio di nove anni, cui vorrebbe dedicarsi di più: anche per questo ha deciso di chiudere con Squadra Antimafia. Non è sicura di voler recitare per sempre: “Se penso a me stessa tra dieci anni mi immagino dall’altra parte del mondo a coltivare un pezzetto di terra”. 

Tutto è possibile: d’altra parte la Giulia Michelini attrice non ha mai frequentato scuole di recitazione. Non fatevi ingannare dalla parlata siciliana di Squadra Antimafia: è romana doc. Semplicemente, è un talento nato.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da laRedazione. Ultimo aggiornamento 13 giugno 2015 alle 21:38 da laRedazione.

Il documento intitolato «Giulia Michelini» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.