0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Marilyn Manson

Data di nascita: 05/01/1969

Luogo di nascita: Canton (Ohio)

Paese: Stati Uniti

Segno zodiacale: Capricorno

Marilyn Manson.

Nato il 5 gennaio del 1969 negli Stati Uniti, Brian Hugh Warner
, in arte Marilyn Manson, è stato un bambino solitario e fragile, che ha scoperto precocemente il rock come mezzo di ribellione contro l’insegnamento religioso della sua scuola cristiana. Sin dalla tenera età è un ammiratore accanito dei gruppi di hard-rock come gli AC/DC, Judas Priest o Kiss. Dopo aver studiato giornalismo, lavora per un po’ in un negozio di dischi, si diletta nella critica musicale e nel 1989, dopo l’incontro con il chitarrista Scott Putesky, decide di formare un gruppo. 

Sceglie il nome d’arte Marilyn Manson , giocando sull’ambivalenza tra bene e male e mettendo in parallelo la celebrità di una star come Marilyn Monroe con quella dell’assassino Charles Manson. L’estetica ha un ruolo essenziale nel successo del gruppo: Marilyn Manson e i suoi musicisti coltivano un look androgino dove trucco cadaverico e tatuaggi satanici hanno lo scopo di suscitare la paura e il desiderio del pubblico. 

Nel 1993 pubblica il loro primo album, Portrait of an American Family, due anni dopo arriva la cover Sweet Dreams (are made of this) e nel 1996 esce il secondo album, Antichrist superstar. L’anno seguente debutta anche sul grande schermo con il film Strade perdute e continua con alcune piccole partecipazioni, ad esempio in un film di Asia Argento. Nonostante gli impegni cinematografici, pubblica nel 1998 un altro album, Mechanical Animals, seguito due anni dopo da Holy Wood. Ambizioso e colto, l’artista, che è anche pittore, progetta la creazione di un film su Lewis Carrol e i personaggi di Alice nel paese delle meraviglie ed è così che nel 2004 lavora al film horror Phantasmagoria: the visions of Lewis Carroll. Il progetto però non riesce ad andare in porto fino al 2010, anno in cui Manson decide di interrompere la produzione. Quattro anni, dopo, però, tramite i social Marilyn annuncia di aver ripreso in mano il progetto in cui avrà il ruolo di protagonista. Nel 2015, dopo tre anni di assenza dal campo musicale torna con l’album The Pale Emperor.

Dall’anticristo per Antichrist Superstar (1996) al dandy anni ’20 per The Golden Age of Grotesque (2003), ogni album di Marilyn Manson è un concetto a sé, come i dischi di David Bowie. Il cantante, spesso accusato di istigazione alla ribellione e alla violenza, assume totalmente un ruolo di provocatore di fronte a una società che giudica troppo puritana. 

Fastidioso per alcuni, seducente per altri, il cantante ha all’attivo una lunga lista di conquiste femminili tra cui l’attrice Rose McGowan, dal 1999 al 2001 o la modella Dita Von Teese, che sposa nel 2005 dopo averle regalato un anello da 7 carati proveniente direttamente dagli anni ‘30. Il loro matrimonio, però, dura solo un anno ed è proprio la ballerina di burlesque a chiedere il divorzio, apparentemente per colpa di un tradimento da parte del cantante. Nonostante le smentite, Marilyn si fidanza con la "presunta responsabile" dal 2007 al 2010, per poi passare tra le braccia della fotografa Lindsay Usich. Nonostante il personaggio ambiguo, Marilyn si è sempre dedicato alla beneficenza.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da . Ultimo aggiornamento da laRedazione.

Il documento intitolato «Marilyn Manson» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo