0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

I lubrificanti del piacere: da Durex (negli hotel) a Foria (con la cannabis)

I lubrificanti del piacere: da Durex (negli hotel) a Foria (con la cannabis). Mentre il marchio più famoso al mondo sbarca all’hotel Ramada Plaza di Milano con la Lovers' Room, negli States c'è Foria che grazie alla marijuana assicura orgasmi multipli e prolungati.

Durex ha scelto il milanese hotel Ramada Plaza per la prima Lovers' Room munita di kit del piacere.


Una ne pensa, cento ne fa e a milioni ne fa fare. L’ultima della Durex, il marchio che da 80 anni distribuisce in tutto il mondo profilattici, lubrificanti e sex toys, ora sbarca negli alberghi. Ha scelto Milano per farlo, l’hotel Ramada Plaza, dove ha inaugurato la Lovers' Room, la prima camera munita di kit "per regalare un soggiorno piacevole a coloro che anche in vacanza scelgono di divertirsi sotto le lenzuola”. 

Una trovata pubblicitaria? Sicuramente. Una trovata intelligente? Altrettanto, considerando che un sondaggio condotto su 26mila persone over 16 di 26 paesi diversi ha rivelato che appena il 44% è completamente soddisfatto della propria vita sessuale. State tranquilli, nella classifica dei 12 paesi sessualmente più soddisfatti c’è anche l’Italia che fa compagnia a Spagna, Grecia e Germania. Un motivo in più per proporre nel Bel Paese un “universo di emozioni stimolanti in grado di dare spazio al gioco e alla fantasia”. 

Perché all’origine dell’insoddisfazione che trasforma il sesso in una ginnastica faticosa e a tratti anche un po’ ridicola, c’è sempre la solita questione: “raggiungere l'orgasmo - spiega Durex - è un fattore chiave nella soddisfazione sessuale. E solo il 48% degli intervistati (neanche 1 su 2) ha dichiarato di arrivarci di frequente. In generale, sono più gli uomini quelli che ammettono di avere l'orgasmo (67%, il doppio delle donne)”.

Ecco spiegato, per esempio, il successo di O, il gel stimolanterealizzato e provato dalle donne per le donne” che aiuta a raggiungere il picco del piacere. “Testato su un campione di donne - spiegano dalla Durex - il 79% ha affermato di aver raggiunto l’orgasmo”. Va da sé che la rete, dove i forum traboccano consigli e opinioni in merito, ne parla da anni: di certo non è miracoloso - funziona sulle donne che l’orgasmo l’hanno già provato almeno una volta - ma la stimolazione si sente, eccome. Il gel aumenta l’afflusso di sangue nella zona clitoridea per circa 10 minuti, “all'inizio ti dà una piacevole sensazione di fresco…poi cominci a sentire più calore e ti garantisco che provi più piacere fin da subito!!” confessa un’utente soddisfatta. “Non ci contavo molto - racconta un lui - invece incredibilmente a lei piace, viene prima e con maggiore intensità, avverte freddo e caldo, invece io sento solo il caldo dopo qualche secondo”.

Tra gli entusiasti e gli scettici, ci sono poi quelli che aspettano con veneranda attesa che anche in Italia sbarchi Foria, il lubrificante  alla cannabis e olio di cocco messo a punto dal collettivo Aphrodite group che promette orgasmi multipli e prolungati, lunghi anche 15 minuti. In California e Colorado (gli unici stati in cui è venduto) spopola nonostante il prezzo non proprio popolare: un flacone costa infatti circa 60 euro, basta per una decina di rapporti e si vende solo presentando una ricetta medica. A ben vedere è uno spray che va applicato un’ora prima del rapporto ma, assicura chi l’ha provato, ne vale la pena. Soprattutto perché, a differenza dei colleghi in circolazione, aiuta le donne che l’orgasmo l’hanno solo sentito raccontare dalle amiche.  

Nell’attesa che venga quel giorno, non resta che provare quello che offre il convento: una vasta gamma di lubrificanti a tutti i gusti e sapori, per tutte le esigenze, senza pregiudizi: “Per troppo tempo i lubrificanti sono stati associati ai gay o alle donne con secchezza vaginale - spiegano dalla Durex -. Tuttavia, l’uso dei lubrificanti è in crescita perché aiutano a migliorare il rapporto sessuale, possono essere usati per aumentare le sensazioni, aggiungere un pizzico di divertimento o semplicemente per incrementare i livelli di lubrificazione naturale”. Provare non costa (quasi) niente e le sorprese potrebbero cambiarvi la vita.

Copyright foto: Istock

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo