0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Intimissimi

Intimissimi, brand del Gruppo Calzedonia Spa, nasce nel 1996 con l’apertura del primo punto vendita in Italia e del primo negozio all’estero. Nel giro di due anni raggiunge il traguardo dei 100 store e nel 2006, per festeggiare il decimo anniversario realizza la limited edition “Vintage”. L’anno successivo è quello di Heart Tango, il cortometraggio diretto da Gabriele Muccino con Monica Bellucci e nel 2009 lancia la Linea Beauty mentre Alayson Le Borges, nipote di Alain Delon, è testimonial della nuova Linea Shaping

L’interesse per l’eco-sostenibilità debutta ufficialmente nel 2010 con la campagna "Supervalutiamo e ricicliamo i tuoi reggiseni" che, lo stesso anno, coinvolge tutti i 1020 punti vendita in 23 paesi del mondo. Due anni più tardi, nel 2012, Intimissimi realizza The Perfect Bra, il libro che illustra l’esperienza del brand nel settore dell’intimo. Il 2013 è l’anno dell’introduzione delle coppe differenziate e il volto della campagna creata ad hoc è quello della modella Barbara Palvin mentre per la collezione uomo vengono chiamati Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia e Manfred Moelgg, sciatori della nazionale italiana. 

Nello stesso periodo viene presentato il nuovo spot per lanciare GIOIA, il push- up senza ferretto e la testimonial è l’attrice spagnola Blanca Suarez. Oggi l’azienda italiana conta una rete di franchising estesa in tutto il mondo (con 1200 punti vendita distribuiti in 31 Paesi e 500 negozi monomarca in Italia), ed è leader assoluto in Europa nel settore dell'intimo Made in Italy. 

Attento ai progetti di cooperazione e sviluppo, il Gruppo Calzedonia S.p.A. sostiene le attività della Fondazione San Zeno, un’associazione a carattere umanitario senza scopo di lucro alla quale devolve ogni anno il 3% degli incassi dei punti vendita italiani.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Intimissimi » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.