0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Melissa Satta

Data di nascita: 7 febbraio 1986

Luogo di nascita: Boston

Paese: Stati Uniti

Segno zodiacale: Acquario

Melissa Satta.

Meilssa Satta è nata a Boston  il 7 febbraio 1986 mentre i genitori, sardi di origine, si trovavano là per lavoro. Così Melissa ha trascorso i sui primi anni tra gli States e la Sardegna

Negli anni del liceo s’è appassionata al karate, che ha praticato a livello agonistico (ha la cintura marrone, il grado prima di quella nera). Ha anche giocato a calcio nella squadra femminile del Quartu Sant’Elena

Nel 2004, diplomata al liceo classico, si è trasferita a Milano e si è iscritta all’università (corso di laurea in relazione pubbliche alla Iulm). Il suo obiettivo era iniziare una carriera nel mondo dello spettacolo

È stata fidanzata con l’attore e modello Daniele Interrante e con il calciatore Christian Vieri. Dal 2011 il suo grande amore è il calciatore tedesco – di origini ghanesi – Kevin Prince Boateng. Il loro primo figlio, Maddox, è nato il 15 aprile 2014 a Düsseldorf. 

La carriera nello spettacolo è cominciata nel 2005 in televisione: Melissa fa la valletta nel programma di Canale 5 Mio fratello è Pakistano, condotto da Teo Mammucari. Nel settembre dello stesso anno diventa velina a Striscia la notizia, insieme a Thais Souza Wiggers, ruolo che verrà confermato fino al 2008. 

Nel 2006 ha un ruolo nella fiction Il giudice Mastrangelo 2 (con Diego Abatantuono per la regia di Enrico Oldoini) e una nel film Bastardi (con Barbara Bouchet, Giancarlo Giannini e Gérard Depardieu, regia di Andrès Arce Maldonado). L’anno seguente è con Alessandro Cattelan: presentano la tappa palermitana del Trl On Tour (su Mtv), il White Party Fashion Tv (su Fashion TV) ed alcune tappe del Veline in tour.

Dopo Striscia affianca Teo Mammuccari nel game show 1 Primo e ultimo (su Italia 1). Subito dopo torna negli Stati Uniti: la scelgono per la campagna stampa del marchio Wella. Partecipa anche ad una puntata di Saturday Night Live, sulla Nbc. 

Nel settembre del 2009 sostituisce la modella cilena Maria Josè Lopez come volto femminile della stagione di Controcampo, su Rete 4. Nel maggio del 2011 torna in tv come concorrente del nuovo talent-vip di Rai Uno Lasciami cantare, condotto da Carlo Conti. Nel giugno dello stesso anno conduce, su Rai 2, Insideout (Tutti pazzi per la scienza). A dicembre Alfonso Signorini la chiama nel cast fisso (con Elena Santarelli e Pamela Prati) di Kalispéra, su Canale 5. 

Dal 23 gennaio 2012 Melissa è impegnata, insieme a Omar Fantini, nella sit-com Amici a letto. A maggio un altro talent, questo per i vip: Punto su di te, condotto da Elisa Isoardi e Claudio Lippi, su Rai 1. Nell'autunno 2013 è il volto femminile di Tiki Taka - Il calcio è il nostro gioco, condotto da Pierluigi Pardo su Italia 1.

La carriera nella moda è invece cominciata quando Melissa aveva 16 anni con l’agenzia Venus Dea di Cagliari. Nel 2003 è Miss Muretto, l’anno dopo lavora al Milano Fashion Week e diventa protagonista della campagna Cotonella. Nel 2005 è la testimonial italiana di Sweet Years e sostituisce Adriana Lima come volto di Tim. Nel 2006 sfila durante la Milano Fashion Week per Pin Up Stars Collection. All’inizio del 2009 gira lo spot pubblicitario di Peugeot 107 Sweet Years

Nel febbraio 2010 viene scelta a rappresentare la nazionale italiana di calcio dalla rivista internazionale Sports Illustrated Swimsuit Issue e appare sulla copertina del numero di giugno del mensile Maxim. Nel corso del 2011 è testimonial di diverse marche: Nike, Dondup e Nicole Spose. Nel 2013 partecipa al Calzedonia Summer Showed, diventa il volto di Nicole Spose e Buccia di Mela. Alla settimana della moda di Milano sfila per Emamò.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da . Ultimo aggiornamento da laRedazione.

Il documento intitolato «Melissa Satta» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo