0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Dieta: mai più rinunce, sì a pizza e birra!

Studi recenti hanno dimostrato che l'abbinamento pizza e birra ha un basso apporto calorico; per evitare di ingrassare basta puntare sulla qualità e fare attenzione alle quantità.

Pizza e birra di qualità sono fedeli alleati della linea: basta non eccedere nelle quantità.


L'italiano medio non può rinunciare a una buona pizza il sabato sera. L'italiano medio al quadrato non può rinunciare ad accompagnarla con una birra fresca. Ma quando si segue una dieta, ci si sente obbligati a dire addio alle serate in pizzeria e a optare per un'insalata. Sbagliato! 

Studi recenti hanno evidenziato che l'abbinamento pizza e birra apporta in media al nostro organismo circa 600 caloriela Margherita, la Marinara e la Napoletana, sottolinea il dietologo Nicola Sorrentino sull'Espresso, sono delle pizze che contengono dalle 400 alle 800 calorie, sicuramente meno di un piatto di tagliatelle al ragù. La birra, invece, in un bicchiere da 200cc, “apporta solo 68 kcal, circa le stesse di un’analoga quantità di succo d’arancia o altra bevanda a base di frutta, meno di un bicchiere (125 cc ) di vino rosso o bianco”, continua il Dott. Sorrentino. 

La bionda più amata dagli italiani, infatti, è povera di grassi e di sodio e la sensazione di gonfiore che talvolta si potrebbe avvertire è dovuta solo ad una cattiva spillatura; se versata in modo esatto, spiega a Vanity Fair Marco Bolasco, gastronomo di birra, “con una schiuma compatta e alta circa due dita, c’è meno anidride carbonica, e con la giusta quantità di bollicine la birra è più buona e meno gassata”. 

Stessa cosa vale per la pizza che, secondo Pino Arletto, maestro pizzaiolo, deve essere ben lievitata (per almeno 24 ore), ben cotta, ma non troppo, in modo da non risultare secca. 

Dunque tutto sta nella qualità, ma anche (e soprattutto) nella quantità: senza eccedere, pizza e birra sono due fedeli alleati della dieta. Addio rinunce!

Copyright foto: Istock

Aggiungi commento

Commenti

Commenta la risposta di utente anonimo