0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

10 astuzie per disciplinare i capelli

I vostri capelli sono ricci, crespi o elettrici. Tenerli a bada è impossibile, ma voi sognate una chioma disciplinata. Ecco i consigli della redazione per una criniera sotto controllo, ordinata e chic.

Volete tenere la vostra chioma sotto controllo? Seguite i nostri consigli!


Proteggo i capelli dall’elettricità
Durante l’Inverno (ma non solo) i capelli tendono ad elettrizzarsi in poco tempo, soprattutto se sono secchi di natura.
Il nostro consiglio: la soluzione più rapida è di inumidirli. Qualche spruzzata d’acqua, di lacca o di olio su una spazzola o un pettine, che passerete dolcemente tra i capelli, dovrebbe essere sufficiente per risolvere il problema.

Scelgo il taglio giusto
Capelli spessi o ondulati? Scordatevi il caschetto liscio, che richiederà troppi sforzi nella vita di tutti i giorni. Privilegiate un taglio che valorizzi il vostro volume.
Il nostro consiglio: se avete i capelli lunghi, scegliete un taglio scalato che sfoltirà la massa e vi permetterà di gestire più facilmente le vostre lunghezze. Se avete i capelli medio lunghi o corti, optate per un caschetto finto spettinato, sempre di tendenza.

Punto sui bigodini
Avete dei ricci ribelli? Piuttosto che cercare di domarli disperatamente, puntate sul loro fascino, aggiungendo un tocco di dinamismo.
Il nostro consiglio: utilizzate dei bigodini termici. Lavate i capelli usando dei prodotti specifici per i capelli ricci. Quando sono ancora umidi, arrotolate le ciocche sui bigodini. Lasciate in posa finché i capelli non sono asciutti, quindi srotolateli.

Uso la piastra
Capelli crespi, volume difficile da gestire, onde… se il look finto spettinato non vi piace e avete tempo e coraggio, optate per la stiratura o la messa in piega.
Il nostro consiglio: per ottenere un bel risultato, asciugate i vostri capelli ciocca a ciocca. Tenete comunque il phon a distanza per non rovinare la fibra capillare. Se optate per la piastra, utilizzate un prodotto lisciante e protettivo. In ogni caso, non abusate di queste tecniche, che aggrediscono il capello.

Uso gli accessori giusti
La cura dei capelli non si limita ai prodotti. Anche la qualità degli accessori gioca un ruolo importante, soprattutto quando si vogliono disciplinare i capelli.
Il nostro consiglio: privilegiate i materiali naturali (spazzola di setole di cinghiale, pettine di legno…) che limitano l’effetto dell’elettricità statica.

Definisco i miei ricci
Avete i capelli ricci e volete un look ordinato. La soluzione? Non spazzolateli, ma rimodellate i ricci uno a uno.
Il nostro consiglio: usate una piastra per lisciare, associata a uno spray per ricci o un siero nutriente che distribuirete su tutta la capigliatura, per rimodellare con le dita le vostre onde.

Raccolgo i capelli
È  la soluzione più semplice, ma anche la più efficace. Se non avete tempo e desiderate un effetto “pettinato” rapido, raccogliete i capelli.
Il nostro consiglio: coda di cavallo, chignon, trecce, fermagli… tutte le acconciature sono possibili in base alla natura e alla lunghezza dei vostri capelli. Lasciate parlare la vostra creatività.

Utilizzo dei prodotti adatti
Sembra scontato, ma a volte si dimentica di quanto sia importante usare dei prodotti adatti alla tipologia dei propri capelli (grassi, secchi, colorati...), soprattutto quando si parla di disciplinare!
Il nostro consiglio: qualunque sia la natura dei vostri capelli, non esagerate con i prodotti per lo styling (lacca, gel ecc.) e utilizzate un balsamo. Se avete i capelli secchi, optate per un olio nutritivo.

Faccio attenzione ai tessuti
Anche se fa freddo, quando si hanno i capelli spessi e voluminosi, bisogna evitare il contatto con le fibre sintetiche.
Il nostro consiglio: evitate se possibile i berretti e i colli alti, che favoriscono l’elettricità statica e fanno impazzire i capelli. Puntate sulla seta e sul cotone.

Li lascio asciugare all’aria aperta
Per evitare l’effetto “criniera di leonessa” dopo lo shampoo, l’ideale è l’asciugatura all’aria aperta, perché il phon destruttura i ricci e fa aumentare il volume.
Il nostro consiglio: dopo lo shampoo, arrotolate i vostri capelli in un asciugamano per strizzarli bene e lasciateli asciugare all’aria aperta. Se veramente non riuscite a fare a meno del phon, usatelo con un diffusore e con l’opzione “aria fredda”.

Copyright foto: Imaxtree

Il documento intitolato « 10 astuzie per disciplinare i capelli » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.