0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Unghia incarnita: rimedi

Si parla di unghia incarnita quando il margine laterale dell’unghia penetra nel cosiddetto letto ungueale, la porzione di cute dove poggia l’unghia.



Unghia incarnita dell’alluce

Si tratta di un fenomeno che di solito interessa l’unghia dell’alluce ed è causata principalmente dal taglio sbagliato dell’unghia, più raramente di un trauma della matrice dell’unghia o di una malformazione congenita con un’unghia, che crescerà troppo incurvata.

Sintomi

Si presenta come un’infezione rossa, gonfia e dolente, che rende spesso difficile anche camminare.

Rimedi per unghia incarnita

Per prima cosa, se possibile, si libera la parte molle incarnita, si procede ad un corretto taglio dell’unghia e se c’è infezione, sono previsti farmaci antibiotici o cicatrizzanti in caso di ferita. In caso di infezione molto grave, però, è necessario anche l’intervento medico, fino all’intervento chirurgico.

Unghia incarnita e rimedi naturali

Importante imparare a tagliare bene le unghie in modo retto, senza arrotondare troppo i bordi e lasciando una leggera striscia di bianco nelle estremità. Importante poi idratare sempre regolarmente i piedi e, in caso di unghia incarnita in modo leggero, può essere di aiuto fare dei pediluvi con acqua calda con sale, bicarbonato, timo oppure limone.

Podologo

Se l’unghia è incarnita in modo serio è importante recarsi da un bravo podologo per valutare lo stato dell’unghia e della pelle, concordando con il medico di famiglia una eventuale assunzione di antibiotici.

Foto: © Maryna Melnyk - 123RF
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo