0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Rianimazione - Definizione

La rianimazione si definisce dall’insieme di mezzi utilizzati dai medici per gli individui le cui funzioni vitali sono fortemente compromesse e che possono essere condurre alla morte. La rianimazione può rivelarsi necessaria in stato di shock, coma, insufficienza renale, malattie cardiache o infettive, emorragia, intossicazione o forte trauma. Il monitoraggio è essenziale dopo la rianimazione: controllo dello stato clinico, della respirazione, del cuore e delle analisi.
Il documento intitolato « Rianimazione - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.