0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Policitemia: cause e sintomi

La policitemia è l’aumento anomalo del volume totale dei globuli rossi nel sangue. Si distinguono le policitemie primitive, dovute ad un funzionamento esasperato del midollo osseo che produce i globuli rossi (generalmente a causa di una malattia del midollo osseo), e le policitemie secondarie.


Cause

Le policitemie secondarie possono verificarsi in seguito ad un abbassamento d’ossigeno nel sangue, molto frequente ad alta quota dove avviene una rarefazione dell’ossigeno, ma anche in caso di diversi problemi respiratori, in alcuni tumori o malattie dell’emoglobina.

Sintomi

La policitemia è responsabile di un aumento della viscosità del sangue aumentando i rischi di trombosi. Tra gli altri segni si trovano: mal di testa, ipertensione arteriosa e acufene.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo