Papule perlacee – Definizione

Fai una domanda

Definizione

Inoffensive ma esteticamente fastidiose, le papule perlacee peniene si manifestano con la presenza di piccoli puntini bianchi, papule, che circondano la corona del pene. Trattasi di accrescimenti follicolari sebacei dati da un ormone sessuale eleato, un fenomeno fisiologico, questo, naturale e che non costituisce in alcun modo una malattia sessualmente trasmissibile. Circa il 40% degli uomini ne sono colpiti, in particolare gli adolescenti e i giovani tra i 20-30 anni. Le papule perlacee tendono a scomparire naturalmente. In alcuni casi, quando esse costituiscono un’ansia aggravata, la cura è costituita da un intervento chirurgico o laser, nonostante la maggior parte dei dermatologi e chirurghi si rifiuti di operare.