0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Arterie coronarie – Definizione


Definizione

Le arterie coronarie circondano il cuore su tutta la sua superficie esterna e hanno la funzione di vascolarizzare il muscolo cardiaco. Esse sono due (arteria coronaria destra e arteria coronaria sinistra) che partono a livello dell’aorta fino a ramificarsi in diverse branche che insieme nutrono il cuore, pompando sangue. La diminuzione del calibro di un’arteria coronarica definisce un’insufficienza coronarica che può condurre alla manifestazione di dolori al torace tipici dell’angina pectoris. In caso di occlusione di una delle branche arteriose può manifestarsi un infarto del miocardio che si caratterizza da una sofferenza del muscolo del miocardio. In questi casi un esame delle arterie coronariche, chiamato coronarografia, viene realizzato procedendo ad un’iniezione di un prodotto che consente di renderle opache e di localizzare più precisamente l’arteria in causa prima di intervenire, chirurgicamente per ristabilire una circolazione soddisfacente.

Schema


Il documento intitolato « Arterie coronarie – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.