0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ossigenoterapia - Definizione


Definizione

L’ossigenoterapia è un trattamento medico che consiste nel somministrare dell’ossigeno. Essa è spesso indicata per quei pazienti che presentano ipossia (quantità insufficiente d’ossigeno nei tessuti) o in caso di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). L’ossigenoterapia si realizza in generale in ospedale ma può essere praticata anche a domicilio (ossigenoterapia domiciliare) in caso di insufficienza respiratoria cronica. La quantità d’ossigeno somministrata e la durata del trattamento varia a seconda dei casi. Nei bambini, ad esempio, si ricorre all’ossigenoterapia per trattare la sindrome di crisi respiratoria. Infine, l’ossigenoterapia si svolge con l’aiuto di una maschera o di una sonda nasale.

Il documento intitolato « Ossigenoterapia - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.