0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Lavanda gastrica – Definizione


Definizione

La lavanda dello stomaco o lavanda gastrica è una misura d’urgenza realizzata in caso di intossicazione acuta generalmente provocata da un farmaco o da un prodotto domestico. Essa consiste nel vuotare lo stomaco prima della digestione dei prodotti ingeriti. La procedura della lavanda gastrite prevede di posizionare il paziente in posizione seduta e gli si chiede di ingerire una sonda. L'acqua viene poi introdotta in un imbuto, per provocare lo svuotamento del contenuto dello stomaco tramite sifonamento. Il vomito provocato e l’assunzione di carbone vegetale attivo sono altre tecniche spesso utilizzate in caso di intossicazione acuta.
Il documento intitolato « Lavanda gastrica – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.