0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Uvea - Definizione


Definizione

L’uvea è una membrana dell’occhio composta da iride, corpo ciliare e coroide. Questi tre elementi controllano la ricezione della luce nell’occhio, la sua capacità d’accomodazione e la circolazione vascolare. Nel caso in cui una di queste parti (o la totalità dell’uvea) fosse infiammata, si parla di uveite. Questa patologia può essere momentanea, manifestandosi come semplice rossore ad un occhio, o estendersi e colpirli entrambi. Esistono tre tipi di uveite: anteriore, intermedia e posteriore, in funzione delle zone dell’occhio colpite. Un’uveite posteriore colpisce l’occhio in profondità e può rivelarsi problematica.
Il documento intitolato « Uvea - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.